Milan, Ibra sorprende tutti: “Il prossimo rigore lo tira Kessie…”

Milan, Ibra sorprende tutti: “Il prossimo rigore lo tira Kessie…”
William Hill Sport Welcome Bonus

Croce e delizia, è proprio il caso di dirlo: Zlatan Ibrahimovic è il protagonista indiscusso (anche se la prestazione del portiere dell’Hellas, Silvestri, è stata davvero degna di nota) di Milan-Verona. Lo svedese ha segnato per la settima gara di fila in campionato e mantiene la vetta della classifica cannonieri con 8 gol all’attivo. Insomma, letta così potrebbe essere l’ennesima lode sperticata ad uno dei fuoriclasse della nostra Serie A. Ma non è stato il miglior Ibra quello visto ieri sera a San Siro.

Altro rigore sbagliato

Per cominciare, arriva il terzo rigore stagionale sbagliato su quattro, il secondo consecutivo dopo quello fallito in Europa League contro lo Sparta Praga. Nel compiuto c’è anche il penalty sbagliato nel derby, respinto da Handanovic, quando comunque lo svedese riuscì a ribadire in rete il pallone vagante. Fatti due conti, Ibra è il giocatore che ha fallito di più dagli undici metri nei cinque maggiori campionati d’Europa. Fanno da contraltare le già citate sette giornate di fila a segno, record assoluto nella storia del Milan: battuto Shevchenko che si era fermato a 6 partite consecutive.

22bet Scommesse

“Magari faccio tirare il prossimo a Kessie”

Ibrahimovic ci ha messo la faccia nel post-partita e, pur rinunciando a qualche perla delle sue, non ha avuto paura di fare autocritica. Sui rigori ha ammesso: “Magari il prossimo lo tira Kessie, con questo sbaglio chissà che non mi rinnovano il contratto. L’ho tirato alto perché mi manca la curva…”. Poi analizza con molta onestà: “Dopo l’infortunio mi sento come un bimbo quando scendo in campo, sto bene e il mister mi gestisce come ritiene sia più opportuno. E’ però vero che oggi ho sentito la fatica, ti prende anche mentalmente e non aveva la solita cattiveria e lucidità in area. Oggi non c’ero, per fortuna arriva la sosta e potrò riposare, pesa anche l’Europa League visto che giocare di giovedì non è facile. Si è abbassato il livello dei difensori in Serie A? E’ Ibra che è più forte rispetto a dieci anni fa…”.

Comparazione Bonus Ottobre

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 100% fino a 200€, 100€ per le scommesse e 100€ per il casinò. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

200€

Starcasinò Scommesse offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 300% sulle vostre scommesse multiple per sempre, all’apertura di un nuovo conto, appena effettuate il vostro primo deposito di 10€ Min. T&C applicati  18+

Recensione Completa su Starcasinò Scommesse

300%

Unibet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di benvenuto di 10€ sul primo deposito dove si aggiungono 25 Free Spin. T&C applicati 18+

Recensione Completa su Unibet

10€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.