Milan-Tonali, è fatta: le cifre dell’affare

Milan-Tonali, è fatta: le cifre dell’affare
William Hill Sport Welcome Bonus

Il Milan è ad un passo dall’acquisto di Sandro Tonali: negli ultimi giorni i rossoneri avevano di fatto scavalcato l’Inter nella corsa al giovane centrocampista della Nazionale, nella tarda serata di ieri è arrivata l’accelerata decisiva. Oggi dovrebbe arrivare anche l’ufficialità di un affare che regalerà a Pioli un preziosissimo innesto a centrocampo, utile ad alzare ulteriormente la qualità media della rosa a disposizione.

Le cifre dell’affare Tonali

Non ci sono particolari dubbi sul buon esito dell’affare: l’Inter, che ormai da un paio di mesi fa aveva trovato l’accordo col giocatore e un’intesa di massima col Brescia, si è defilata. I nerazzurri puntano ora su giocatori low-cost e più d’esperienza, in attesa di vendere qualche big per fare cassa. Maldini si è inserito coi giusti tempi e chiuderà definitivamente la trattativa con Cellino in conference call, nel pomeriggio di oggi.

22bet Scommesse

Sono trapelate anche le cifre: il Milan acquisterà Tonali con la formula del prestito oneroso da 10 milioni di euro e potrà contare su un diritto di riscatto fissato a 25 milioni, più ulteriori 3 di bonus. Inutile sottolineare come il riscatto di fatto è quasi obbligatorio viste le cifre che verranno spese per il prestito. Resta in sospeso qualche dettaglio che verrà limato oggi: si discute sulla percentuale sulla futura rivendita, il Brescia puntava al 20%, il Milan offriva il 10% ed è probabile che l’accordo si troverà a metà strada. Stesso discorso per i bonus, dove c’è ancora qualche minima differenza tra le parti.

Rabona Scommesse

Tornali, dal suo canto, ha già accettato l’offerta del Milan. Beppe Bozzo, suo procuratore, definirà in queste ore i dettagli del contratto che legherà il suo assistito ai rossoneri per i prossimi cinque anni, con ingaggio che partirà da 2 milioni di euro a stagione, più bonus. Tonali, lo ricordiamo, non sarà disponibile per le due gare che la Nazionale affronterà a settembre, contro Bosnia e Olanda.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.