Milik ora è un caso: spunta anche la Fiorentina

Milik ora è un caso: spunta anche la Fiorentina
William Hill Sport Welcome Bonus

E’ un’estate decisamente turbolenta quella che sta affrontando Arkadiusz Milik: il centravanti del Napoli è in scadenza di contratto nel 2021 e non ha alcuna intenzione di rinnovare l’accordo col club partenopeo. La situazione è diventata sempre più insostenibile, dall’impiego col contagocce nel finale della passata stagione alle “minacce” di De Laurentiis che vorrebbe mettere fuori rosa il suo attaccante. Il presidente del Napoli parla di “falchi” attorno a Milik, con riferimento soprattutto a Juventus e Roma che puntano a comprare Milik a cifre bassissime, subito, o che si dicono disposte ad aspettare un anno per prenderlo poi a parametro zero. Una situazione ormai tesissima e che potrebbe portare ad un inaspettato finale.

L’interesse della Fiorentina

Sì, perché l’interesse della Juventus si è notevolmente raffreddato mentre Napoli e Roma non riescono a trovare un accordo in un affare che dovrebbe coinvolgere anche altri giocatori. E’ arrivata la notizia di un interessamento del Lipsia ma Milik sa che i tedeschi non gli garantirebbero mai l’ingaggio che sta negoziando con Juve e Roma (5 milioni a stagione).

22bet Scommesse

Ecco allora che spunta l’ipotesi Fiorentina. Se ne parlò già qualche mese fa, Milik si mostrò scettico. I viola sono però tornati alla carica, stanno provando a riformulare un’offerta più convincente per club e giocatore, convinti che con Chiesa e Ribery ai lati si darebbe vita ad un tridente di alto profilo. 

Il Napoli vuole Castrovilli

Rabona Scommesse

Il Napoli ha già bussato alla porta della Fiorentina ma ha fatto i conti col “no” di Commisso sia per Chiesa che per Milenkovic. Qualche spiraglio potrebbe esserci per Gaetano Castrovilli, talentuosa mezzala che ha sorpreso tutti nel suo primo anno in A. Il classe ’97 potrebbe essere un gran colpo per Gattuso ma, in un’eventuale trattativa che coinvolgerebbe Milik, sarebbe il Napoli a dover mettere sul piatto anche un conguaglio economico.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.