Napoli, la rivoluzione comincia a gennaio

Napoli, la rivoluzione comincia a gennaio
William Hill Sport Welcome Bonus

Gli eventi, per certi versi incredibili, dell’ultima settimana lasceranno strascichi importanti nel futuro del Napoli. L’ammutinamento dello spogliatoio, trascinato da 4-5 “leader”, e la mancata risposta al ritiro imposto dalla società, ha portato ad una frattura netta della squadra non solo col club di Aurelio De Laurentiis ma anche con l’ambiente che ha preso posizione e contestato duramente i giocatori.

Rivoluzione a gennaio

Al di là delle possibili conseguenze legali del gesto sembra ormai scontato che già a gennaio il Napoli comincerà un processo di rivoluzione totale del proprio organico. Via i senatori: a Mertens e Callejon non verrà rinnovato il contratto e si proverà a monetizzarne la cessione già durante la sessione di calciomercato invernale. Verranno ascoltate offerte anche per il fin qui incedibile Koulibaly, mentre Insigne ed Allan sono ufficialmente sul mercato anche perché la tifoseria napoletana li ha individuati come responsabili principali della “rivolta”.

22bet Scommesse

De Laurentiis non potrà ovviamente vendere alle cifre che venivano paventate fino a qualche mese fa, ma il Napoli farà comunque cassa con tante cessioni importanti. Sarà l’inizio di un periodo particolarmente “affascinante” per De Laurentiis e Giuntoli, chiamati a rifondare l’organico e a far partire un nuovo ciclo, probabilmente senza Carlo Ancelotti in panchina.

I nomi per il calciomercato invernale

Al di là della suggestione Ibrahimovic, poco proponibile per gli azzurri, sono due i nomi che circolano con più intensità in queste ore e che potrebbero arrivare all’ombra del Vesuvio già a gennaio. Il primo è Sander Berge, centrocampista del Genk e della nazionale norvegese: 21 anni, ottima tecnica, Giuntoli lo ha visto da vicino nel recente match di Champions League ricavandone ottime impressioni. Tornerà poi d’attualità anche il nome di Alejandro Grimaldo, terzino sinistro del Benfica da tempo nel mirino del Napoli: con Ghoulam ormai fuori dal progetto tecnico, il suo acquisto potrebbe concretizzarsi.

Sullo sfondo, il sogno Haaland. Sul centravanti norvegese c’è mezz’Europa e, molto probabilmente, non basteranno i 40 milioni messi sul tavolo da ADL…

Comparazione Bonus Febbraio 2022

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 500€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

500€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.