Pallone d’Oro, chi sono i grandi esclusi tra i 30 candidati?

Pallone d’Oro, chi sono i grandi esclusi tra i 30 candidati?
William Hill Sport Welcome Bonus

France Football ha ufficializzato nella serata di ieri la lista dei 30 candidati al Pallone d’Oro 2019 (la lista completa la potrete trovare qui): mai come quest’anno, probabilmente, la lista è caratterizzata da tante “new-entry”. Più nello specifico, sono 14 i giocatori, praticamente la metà, che in passato non erano mai riusciti ad arrivare a questo punto della competizione.

Tra di loro spicca Kalidou Koulibaly: il roccioso difensore del Napoli vede così premiata un’altra stagione ad altissimi livelli ed è, peraltro, uno dei tre rappresentanti (davvero pochi…) della nostra Serie A. Gli altri due? Non poteva mancare ovviamente Cristiano Ronaldo, accompagnato dal suo nuovo compagno di squadra, Matthijs De Ligt. Il giovane centrale olandese è stato tra i grandi protagonisti della cavalcata dell’Ajax nella scorsa Champions League (e della rinascita della nazionale “oranje”), vedremo se riuscirà a superare il difficile inizio di stagione alla Juve.

22bet Scommesse

Modric, il grande escluso

Più che i presenti, però, fa rumore un nome non compreso nella lista: Luka Modric, campione uscente, è costretto già ad abdicare. Non era mai accaduto in precedenza che il detentore del trofeo non apparisse nella lista dei candidati per l’edizione successiva.

Modric ha così pagato la pessima annata del Real Madrid e gli ultimi mesi condizionati da continui infortuni. Il genio croato è comunque in buona compagnia: accanto a lui, tra gli esclusi, ci sono anche due fuoriclasse del calibro di Neymar e Pogba. Il brasiliano ha avuto poche possibilità di mettere in mostra il suo talento (anche in questo caso gli infortuni la fanno da padrone), mentre il crollo del Manchester United ha di certo influito sull’esclusione del francese.

Rabona Scommesse

Delusa anche l’Italia (secondo anno di fila senza rappresentanti), come la Spagna: per la prima volta gli iberici non hanno nessun nome tra i 30 finalisti (pesa in questo senso l’esclusione di Sergio Ramos). Fuori anche Godin, Suarez e Cavani, tris che lascia anche l’Uruguay senza suoi rappresentanti.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.