Premier League, Stoke-Liverpool: pronostico e probabili formazioni 29 novembre 2017

Premier League, Stoke-Liverpool: pronostico e probabili formazioni 29 novembre 2017

Continua questa sera la 14° giornata di Premier League nella quale si disputerà anche Stoke-Liverpool, squadre che visti anche gli anticipi hanno bisogno di punti che sarebbero pesantissimi per le rispettive posizioni di classifica.

Lo Stoke sta vivendo una stagione difficile e si trova a lottare nei bassifondi della classifica con i suoi 13 punti in altrettante giornate. Solo 3 le vittorie fin qui ottenute e 2 di queste in casa, dove il cammino è in perfetta parità, perchè ha racimolato anche 2 pareggi e 2 sconfitte. La zona retrocessione dista solo tre punti e quindi perdere altri punti e per lo più in casa può rivelarsi davvero dannoso anche perchè nelle ultime 3 giornate è riuscito a totalizzare solo 2 pareggi ed 1 sconfitta nell’ultimo turno contro il fanalino di coda Crystal Palace.

Il Liverpool invece può approfittare della sconfitta del Tottenham che ha perso ieri contro il Leicester e quindi conquistando i 3 punti scavalcherebbe gli Spurs in classifica. Imbattuto da 4 turni con 3 vittorie ed 1 pareggio il Liverpool sta risalendo la classifica e vede la zona Europa molto più vicina. Nell’ultimo turno ha pareggiato in casa contro il Chelsea per 1-1 quindi deve recuperare i punti persi nello scontro diretto per salire almeno al 5° posto per poi puntare alla zona Champions.

Stoke-Liverpool: Il Pronostico

Quote che pendono nettamente dalla parte degli ospiti ed infatti l’Agenzia di Scommesse Bet365 offre il segno 1 a 6.25, il segno X a 4.59, mentre il segno 2 a 1.53. Il Nostro personale pronostico per gli scommettitori è il seguente: Combo 2 + over 2.5

Vuoi ricevere il 100% fino a 100 euro di Bonus con deposito minimo di 5€? Approfitta subito > Bonus Scommesse Bet365

Stoke-Liverpool: Le Probabili Formazioni

Stoke senza Ireland e Butland, mentre nel Liverpool assente  Clyne, con Emre Can in dubbio.

Stoke (3-4-2-1): Butland; Shawcross, Zouma, Wimmer; Diouf, Allen, Fletcher, Pieters; Shaqiri, Jesé; Choupo-Moting. All.: Hughes

Liverpool (4-3-3): Mignolet; Alexander-Arnold, Lovren, Matip, Robertson; Coutinho, Henderson, Wijnaldum; Mane, Firmino, Salah. All.: Klopp