Premio Puskas, Quagliarella sfida Messi e Ibrahimovic

Premio Puskas, Quagliarella sfida Messi e Ibrahimovic
William Hill Sport Welcome Bonus

Il 23 settembre, in una location eccezionale come il Teatro La Scala di Milano, verrà assegnato il Premio Puskas durante la cerimonia dei Fifa Awards. Per chi non lo sapesse, il premio è riservato al gol più bello realizzato nel corso della scorsa stagione calcistica e – come sempre – vede in nomination 10 prodezze. Il vincitore verrà decretato dai fan: fino alla mezzanotte dell’1 settembre si potrà votare sul sito ufficiale della Fifa.

C’è anche il gol di tacco di Quagliarella contro il Napoli

Nella lista figura anche un italiano ed è anche l’unico gol realizzato in Serie A presente tra le dieci nomination: è ovviamente quello di Fabio Quagliarella che, il 2 settembre 2018, fu protagonista di uno spettacolare tacco che diede il là alla vittoria della Sampdoria sul Napoli. Lo stesso attaccante della Nazionale definì quella rete “da sogno” ma forse non si sarebbe mai aspettato di potersi giocare il prestigioso premio.

Ci sono anche nomi prestigiosissimi nell’elenco. Spicca, ovviamente, quello di Leo Messi, citato per il fantastico pallonetto durante Betis-Barcellona del 17 marzo 2019. Ma non va sottovalutata neppure l’acrobazia di Zlatan Ibrahimovic, un colpo da “kung-fu” nel corso di Toronto FC-Los Angeles Galaxy, incontro di MLS.

22bet Scommesse

Assente il gol di Ronaldo contro il Manchester United

Rabona Scommesse

Un po’ a sorpresa, invece, non è presente la rete realizzata da Cristiano Ronaldo contro il Manchester United, in Champions League, che pure gli è valso il secondo posto tra i gol più belli nelle competizioni UEFA dello scorso anno. Le altre sette nomination vanno a Matheus Cunha (Brasile) per il gol durante Bayer Leverkusen-RB Lipsia (6 aprile 2019), all’ex Pescara Quintero per la punizione in River Plate-Racing Club (10 febbraio 2019), all’inglese Townsend per la gran conclusione dalla distanza in Manchester City-Crystal Palace (22 dicembre 2018), a Daniel Zsori (Romania) per la rete in Debrecen-Ferncvaros e a tre donne: la camerunense Ajara Nchout per il gol nel Mondiale contro la Nuova Zelanda, la statunitense Amy Rodriguez, per la rete in Utah Royals-Sky Blue FC e la nordirlandese Billie Simpson per la prodezza messa a segno in Sion Swifts Ladies-Cliftonville Ladies FC.

Categories: News

About Author

Patrizio Annunziata

Giornalista pubblicista da sempre appassionato e attento studioso di statistiche del calcio mondiale che ama fare pronostici e scrivere news sul mondo dello sport.