Quale sarà la prossima squadra di Allegri?

Quale sarà la prossima squadra di Allegri?
William Hill Sport Welcome Bonus

Anno sabbatico doveva essere e anno sabbatico sarà: Massimiliano Allegri resterà fermo fino al termine della stagione per poi scegliere con calma tra le offerte che di certo si troverà sul tavolo nei prossimi mesi. Il tecnico sei volte campione d’Italia non smette di dividere gli appassionati ma di certo lo ritroveremo su una panchina prestigiosa ad inizio della prossima stagione. Quale? Probabilmente una di queste 4.

Le ipotesi italiane: niente ritorno alla Juve

Tanti tifosi della Juventus cominciano a sognare il ritorno di “Max” in bianconero, soprattutto in questo momento particolare della stagione in cui la Juventus di Sarri non sta rendendo all’altezza delle aspettative. I nostalgici, però, farebbero bene a mettersi il cuore in pace, considerato che la svolta “filosofica” dei bianconeri sembra irreversibile.

22bet Scommesse

Ecco, allora, che ci sarebbe spazio per un altro ritorno, al Milan. Il club rossonero ha vissuto gli ultimi veri momenti di gloria proprio con Allegri in panchina e il tecnico toscano ha compiuto il salto di qualità definitivo proprio a San Siro. Sarebbe un’ipotesi affascinante: Allegri potrebbe venir accontentato sul piano dell’ingaggio ma ad oggi il vero scoglio è la mancanza di certezze tecniche da cui far ripartire il Milan.

Ricostruzione che potrebbe essere necessaria anche alla Roma nel caso in cui Fonseca dovesse fallire. Friedkin, futuro presidente, potrebbe presentarsi alla tifoseria con questo colpo ad effetto ma Allegri va prima convinto con un progetto tecnico di assoluto valore e ambizione.

Le piste estere: Premier o Parigi?

Rabona Scommesse

Esclusa la Spagna, ad oggi sono due le squadre che sembrano più interessate ad Allegri. Il PSG non è convinto di proseguire con Tuchel, solo una Champions League da protagonisti potrebbe salvare il tedesco. Situazione diversa al Manchester United: l’addio di Solskjaer sembra certo a fine stagione, l’Old Trafford è desideroso di rivivere i trionfi dell’epoca moderna e chi meglio di Allegri per quest’obiettivo?

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.