Real Madrid, Bale verso il ritorno in Premier: lo sostituisce un ex Juve?

Real Madrid, Bale verso il ritorno in Premier: lo sostituisce un ex Juve?
William Hill Sport Welcome Bonus

105 gol in 249 presenze, 4 Champions League (con gol in rovesciata, e doppietta, nella finale col Liverpool), 3 Supercoppe Uefa, 4 Mondiali per Club (con premio di miglior giocatore nel 2018), 1 Coppa di Spagna (con un gol “storico” in finale contro il Barcellona), 1 Liga, 1 Supercoppa di Spagna: è questo il palmares di Gareth Bale con la maglia del Real Madrid. Eppure, il gallese da tempo non è considerato un “titolare” e probabilmente mai ha trovato il giusto feeling coi tifosi madrileni. Nessuno, nella capitale spagnola, si strapperà i capelli in caso di cessione del gallese in estate, uno scenario ritenuto più che probabile da diverse fonti.

22bet Scommesse

Su Bale c’è il Newcastle

Nel corso degli anni si è parlato più o meno costantemente del Manchester United: i “red devils” non hanno però mai affondato il colpo e ora, grazie ai fondi della nuova proprietà araba, c’è il Newcastle in prima fila per il cartellino di Bale. 50 milioni di euro: potrebbe essere questa la cifra messa sul piatto dai “magpies” e che Florentino Perez potrebbe ritenere più che sufficiente per lasciar partire uno degli acquisti più cari nella storia del Real Madrid. Sullo sfondo c’è l’Inter Miami, nuova franchigia della MLS che ha anche David Beckham tra i proprietari, ma l’impressione è che l’ex Tottenham preferisca il ritorno in Premier. 31 anni a luglio, praticamente panchinaro per Zidane e malvisto dall’ambiente, il futuro di Bale sembra essere lontanissimo dalla Spagna.

Il Real Madrid vira su Coman

Rabona Scommesse

Ed ecco spuntare la voce a sorpresa: il Madrid sarebbe deciso a rimpiazzare Bale con Kingsley Coman. Il francese, che nel 2014-15, poco più che maggiorenne, giocò nella Juventus, è diventato calciatore di statura internazionale al Bayern Monaco. Sarebbe una richiesta diretta di Zidane e proprio la presenza di “Zizou” potrebbe essere decisiva nella scelta di Coman, nel caso in cui il Bayern decidesse davvero di venderlo: sulle sue tracce, infatti, c’è anche il Manchester City di Guardiola.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.