Real Madrid, Zidane rischia la panchina a Siviglia: Allegri tra i possibili sostituti

Real Madrid, Zidane rischia la panchina a Siviglia: Allegri tra i possibili sostituti
William Hill Sport Welcome Bonus

Due vittorie e due pareggi in campionato, il crollo inopinato in Champions League a Parigi col PSG (3-0): l’inizio di stagione del Real Madrid non era quello che si attendeva Florentino Perez dopo una dispendiosa campagna acquisti e, soprattutto, dopo un’annata – quella scorsa – tra le peggiori della sua gestione. La rabbia del presidente potrebbe non risparmiare neppure il suo pupillo, Zinedine Zidane. Il tecnico delle 3 Champions consecutive è sulla graticola, attaccato da stampa e tifosi e, soprattutto, all’apparenza incapace di invertire la tendenza.

I casi James e Bale

Gli indizi più evidenti della confusione del francese sono i casi James Rodriguez e Bale: i due hanno di fatto vissuto un’estate da emarginati, esclusi da Zidane che non li ha considerati neppure per alcune amichevoli. I due, ora, sono probabilmente i migliori di quest’inizio stagione e di fatto hanno stravolto quello che sembrava essere l’11 titolare di questa stagione.

22bet Scommesse

A ciò si aggiunge l’ostracismo verso alcuni giovani: le cessioni di Ceballos e Llorente ad Arsenal e Atletico Madrid proprio non sono andate giù alla tifoseria, che non perdonerebbe un altro anno anonimo a Zidane.

Tra i possibili sostituti spunta anche il nome di Allegri

Ecco, allora, spuntare i primi nomi dei possibili sostituti di Zidane, in caso di esonero del francese (domenica il Real Madrid sarà impegnato nella durissima trasferta di Siviglia, coi padroni di casa che sono primi in campionato). C’è Allegri nella rosa dei nomi, con Wenger e Mourinho. Il portoghese, però, formalmente si è tirato fuori dalla corsa alla panchina dei “blancos”, aprendo invece ad un futuro in Bundesliga.

Rabona Scommesse

Per Florentino, poi, ci sarebbe anche un’opzione “low cost”: l’idea Xabi Alonso, che dal settore giovanile dei capitolini è passato ad allenare la Real Sociedad B, sembra prendere quota nelle ultime ore. Anche se l’esperienza Solari dello scorso anno potrebbe sconsigliare di affidarsi ad un tecnico con poca esperienza…

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.