Roma, Fonseca ha le idee chiare: “Avanti col mio gioco: pressing, possesso e coraggio”

Roma, Fonseca ha le idee chiare: “Avanti col mio gioco: pressing, possesso e coraggio”
William Hill Sport Welcome Bonus

Due punti nelle prime due giornate, la Roma di Fonseca è ancora alla ricerca del primo successo stagionale. I giallorossi domani sono attesi dalla sfida col Sassuolo, all’Olimpico, l’occasione giusta per rompere il ghiaccio. Anche se il tecnico portoghese conosce bene le qualità dell’undici emiliano e di quelle del suo allenatore, De Zerbi. Non è un caso che quest’ultimo sia stato il suo principale antagonista per la panchina dei capitolini.

“Avanti con le mie idee”

Fonseca ha parlato del Sassuolo: “E’ una squadra a cui piace tenere il controllo del gioco e il possesso palla, le statistiche lo dimostrano. Ma lo scorso anno è stata capace anche di cambiare più volte fisionomia. Anche noi probabilmente cambieremo qualcosina, ma non anticipo nulla. Di base, però, le mie idee non cambieranno. Voglio coraggio, pressing e controllo della partita. Poche squadre in Italia puntano sul possesso, probabilmente ci sono alcune caratteristiche del campionato che lo rendono più difficile”. 

22bet Scommesse

Dagli infortuni al mercato, Fonseca affronta più argomenti

L’allenatore ex Shakhtar ha anche risposto alle domande sul mercato e sugli infortuni: “Sono contento degli arrivi: avevo chiesto un centrale esperto e rapido, è arrivato Smalling. Mkhitaryan è un giocatore duttile e intelligente, anche Kalinic è un ottimo acquisto anche se va recuperato dal punto di vista fisico. Gli infortuni? E’ una situazione comune a un po’ tutti i top team in Europa. Non si possono prevenire al 100%, nel nostro caso stiamo facendo di tutto con nutrizionista e preparatori ma non ci sono fattori comuni. Smalling ha un piccolo risentimento, abbiamo deciso di non rischiarlo”.

Rabona Scommesse

Il discorso cade poi su due giovani giallorossi, Pellegrini e Zaniolo: “Lorenzo sa giocare in più ruoli, è bravo nel capire quello che deve fare in ogni posizione. Zaniolo ha qualità importanti ma deve crescere nella lettura del gioco. E’ normale in un processo di crescita, è importante che lui in campo offra sempre un contributo anche in fase difensiva”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.