Roma, Fonseca sbotta: “Rigori ridicoli e sempre alle stesse squadre”

Roma, Fonseca sbotta: “Rigori ridicoli e sempre alle stesse squadre”
William Hill Sport Welcome Bonus

E’ pesante la battuta d’arresto della Roma che, a Parma, viene sconfitta 2-0 dai ducali che tornano in corsa per la salvezza: l’undici di D’Aversa non vinceva in campionato dallo scorso 30 novembre, più di 100 giorni fa, un’eternità. I giallorossi hanno evidentemente pagato le fatiche europee ma ora complicano non poco la corsa al quarto posto che garantirebbe l’accesso alla prossima Champions League.

Lo sfogo di Fonseca

A fine gara è arrivato anche il commento amaro di Fonseca che, oltre ad ammettere alcuni errori ingenui dei suoi, ha anche criticato duramente l’arbitro Piccinini. Accuse pesanti e che hanno poi coinvolto anche alcune rivali dirette nella corsa alla Champions.

L’analisi di Fonseca comincia così: “L’approccio è stato giusto, abbiamo subito sfiorato il vantaggio con Pellegrini. Poi è arrivato il gol sul loro primo affondo: una squadra che vuole arrivare in Champions non può subire questi gol, bisogna restare sempre concentrati. Per loro è diventata più facile, avevano bisogno dei tre punti, si sono chiusi e abbiamo fatto più fatica”.

22bet Scommesse

Poi arrivano le critiche agli arbitri: “Prima di tutto dico che la sconfitta non è stata colpa dell’arbitro. Detto ciò, il rigore su Pellé non c’è: non riesco ancora a capire perché con la Roma in campo non si utilizza il VAR: quell’episodio è quantomeno dubbio, proprio come la situazione di Pellegrini: in quel caso si può accettare non avere un rigore a favore me almeno bisogna rivederlo. E lo stesso vale per il fallo su Pellé: il VAR avrebbe aiutato”.

“Sempre alle stesse squadre”

Poi il riferimento, neppure troppo nascosto, a Lazio e Milan: “A fine stagione questi episodi pesano, sono 5, 6, 7 punti in meno per noi e in più per le altri. A lungo sono stato zitto ma ora voglio lo stesso trattamento che hanno le altre grandi: in Italia vengono fischiati rigori ridicoli e sempre alle stesse squadre”.

Comparazione Bonus Agosto 2021

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 500€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

500€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.