Roma-Lazio 1-1, la striscia vincente dei biancocelesti finisce col derby

Roma-Lazio 1-1, la striscia vincente dei biancocelesti finisce col derby
William Hill Sport Welcome Bonus

Si ferma a 12 la striscia di vittorie consecutive della Lazio: i biancocelesti strappano comunque un punto prezioso nel derby contro la Roma, anche se il pareggio interno dell’Inter contro il Cagliari aveva messo gli uomini di Inzaghi in condizione di agguantare il secondo posto (con una partita in meno).

Punto prezioso considerato che in campo non si è vista la Lazio degli ultimi due mesi: meglio la Roma per larghi tratti, i giallorossi pagano la clamorosa papera di Pau Lopez, che regala il pareggio ad Acerbi, e un pizzico di sfortuna nel finale quando almeno in un paio di occasioni Dzeko e compagni sono andati vicino al raddoppio. E’ finita 1-1, ecco com’è andata.

22bet Scommesse

Dzeko-Acerbi ma i protagonisti in negativo sono i portieri

Dopo un inizio non entusiasmante su entrambi i fronti, la partita si sblocca quasi a sorpresa al 26′: Cristante pesca Dzeko in area, Strakosha esce a vuoto e il bosniaco con un colpo di testa riesce a scavalcarlo e ad insaccare. Il gol dà morale alla Roma che cresce come intensità ma arriva, dopo appena otto minuti, la doccia fredda: sugli sviluppi di un angolo Santon devia, Pau Lopez si avventa sul pallone e inspiegabilmente respinge di pugno in equilibrio precario. Lo spagnolo di fatto indirizza il pallone verso la propria porta, Smalling salva sulla linea ma regala ad Acerbi un pallone da spingere solo in rete. Pellegrini, poco prima dell’intervallo, colpisce il palo esterno con un gran destro dalla distanza.

Meglio la Roma nella ripresa

Rabona Scommesse

Ad inizio secondo tempo Calvarese assegna un rigore per la Roma dopo il contatto Patric-Kluivert, ma torna sui suoi passi dopo aver consultato il VAR. Molto più bella la ripresa, con ritmi alti e belle giocate. La Roma può recriminare soprattutto per due occasioni capitate a Dzeko: il centravanti è bravo in entrambi i frangenti a calciare subito verso la porta di Strakosha ma il portiere biancoceleste (anche di faccia) riscatta in parte l’errore in apertura. Finisce 1-1, Immobile e Luis Alberto deludono ma la Lazio tiene botta. La Roma, dal suo canto, si mantiene al quarto posto in solitaria a +1 dall’Atalanta.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.