Sarri smentisce: “Non c’è stata alcuna lite con Pjanic”

Sarri smentisce: “Non c’è stata alcuna lite con Pjanic”
William Hill Sport Welcome Bonus

La sconfitta nella finale di Coppa Italia contro il Napoli potrebbe aver lasciato qualche strascico di troppo nell’ambiente Juventus. Nei giorni scorsi si è parlato di una clamorosa lite avvenuta tra Miralem Pjanic e Maurizio Sarri, tanto che il tecnico toscano gli avrebbe prospettato un finale di stagione da “panchinaro”. Le voci di una cessione del bosniaco sono sempre più insistenti ma Sarri ha tenuto a sottolineare che il litigio col suo centrocampista sia soltanto…una bufala.

“E’ tra i giocatori che ho impiegato di più”

Nella conferenza stampa che ha preceduto la partita di stasera col Bologna, l’ex allenatore del Napoli non ha usato giri di parole: “Il litigio con Pjanic è soltanto una grossa bufala. Miralem è tra i giocatori che ho impiegato di più e con cui peraltro ho un rapporto stretto visto che ha un ruolo fondamentale nel nostro centrocampo”.

22bet Scommesse

Chiuso il capitolo Pjanic, Sarri deve affrontare anche le voci di presunti dissidi con Cristiano Ronaldo: “Ho parlato con lui prima delle partite con Milan e Napoli: deve restare tranquillo e non perdere la fiducia in se stesso, solo così in una settimana tornerà ad essere il giocatore fantastico che tutti conosciamo. Va detto anche che la mancanza dei suoi gol è dovuta anche al livello di gioco che abbiamo mostrato. Giocando meglio i gol saranno una conseguenza”.

“Occhio al Bologna”

Rabona Scommesse

In molti danno la Juventus in crisi ma Sarri ribadisce: “C’è da migliorare la condizione fisica e mentale, abbiamo una decina di giorni di tempo. Si tratta di una situazione nuova e complicata, abbiamo fatto 25 giorni di lavoro duro dopo 60-70 giorni di stop. Il Bologna? I pericoli arriveranno in ripartenza, dobbiamo migliorare sotto il profilo del gioco ma anche stare particolarmente attenti. Sarà interessante vedere come si svolgeranno queste prime partite e come verranno affrontate le incognite legate a questa ripartenza”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.