Scommesse, in arrivo nuove tipologie di gioco per i bookmakers italiani

Scommesse, in arrivo nuove tipologie di gioco per i bookmakers italiani

Dopo le restrinzioni dovute al “Decreto Dignità”, che penalizza i bookmakers con licenza AAMS rispetto a quelli stranieri, finalmente iniziano ad arrivare buone notizie per i bookmakers nostrani, grazie all’intervento dell’ADM ed il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

A breve dovrebbe essere inserite nei bookmakers italiani nuove tipologie si scommesse e altre iniziative a favore dello scommettitore, che così non cercherà di puntare i propri soldi su siti stranieri.

Parliamo del Cash Out, l’Handicap Asiatico, l’aumento della vincita massima portata a 50.000 euro e l’errore per quote sbagliate. Descriviamo ora nel dettaglio le sopracitate novità in arrivo.

Il Cash Out

Questa funzionalità è già attiva su alcuni bookmakers, come ad esempio Betfair ed è molto conosciuta da chi scommette su eventi live. Il Cash Out consente di chiudere la scommessa durante un evento prima del termine in profitto o in negativo. Una novità importante perchè permette allo scommettitore di “accontentarsi” di una vincita inferiore ma sicura (se la gara sta andando nel modo desiderato), oppure “alleggerire” la perdita (nel caso la gara stia andando male). Si tratta di una sorta di rinegoziazione con il bookmaker della quota durante l’evento e dovrebbe essere prevista a breve per tutti i tipi di scommesse, anche quelle antepost.

L’Handicap Asiatico

Questa è una novità che farà molto piacere agli scommettitori professionisti, perchè c’è molta differenza tra questo tipo di handicap e quello europeo. Se si punta sull’handicap europeo e si sbaglia si perde la scommessa, mentre con l’Handicap Asiatico questa viene rimborsata.

Vincita Massima fino a 50.000 euro

Questa sarà la novità apprezzata da tutti gli scommettitori, perchè verrà aumentato il tetto massimo della vincita di ben 5 volte rispetto all’attuale, infatti si passerà dal tetto massimo di 10.000 euro a quello di 50.000.

Tutela sulle quote sbagliate

Questa è invece la novità che favorirà le società di betting, perchè permetterà in caso di pubblicazione di una quota sbagliata in modo evidente di non procedere al pagamento della vincita, che invece ad oggi è obbligatorio.

Categories: News