Stop a Champions ed Europa League: si va verso il rinvio degli Europei

Stop a Champions ed Europa League: si va verso il rinvio degli Europei
William Hill Sport Welcome Bonus

Alla fine, dopo tante polemiche, la UEFA ha ceduto: il massimo organismo calcistico continentale ha ufficializzato oggi la sospensione delle sue manifestazioni per club, in particolare Champions ed Europa League. Tutti gli incontri degli ottavi di finale (in alcuni casi non si sono giocati neppure i match d’andata) sono stati rinviati a data da destinarsi: l’acuirsi dell’emergenza del coronavirus in molti paesi europei ha portato diversi casi positivi nel mondo del calcio, con tanti club ancora in corsa nelle coppe costretti alla quarantena.

Riferimento alle partite della prossima settimana

Nel comunicato ufficiale la UEFA ha parlato delle partite in programma la prossima settimana: il ritorno di alcune sfide degli ottavi di Champions, il ritorno degli ottavi di Europa League (più l’andata di Inter-Getafe e Siviglia-Roma), i quarti di Youth League. Di conseguenza anche i sorteggi per i quarti di Champions ed Europa League, inizialmente previsti per il 20 marzo, sono stati rinviati. Il prossimo 17 marzo, inoltre, si svolgerà una riunione in video-conferenza con i rappresentanti delle varie Federazioni nazionali e i membri dell’ECA per discutere degli sviluppi della vicenda coronoavirus.

22bet Scommesse

La questione Europei

Insomma, archiviata la questione relativa alle coppe (davvero scandalosa la serata di ieri sera in Europa League con partite vissute in alcuni casi in ambienti surreali visto quanto sta accadendo in Europa), resta ora un’altra gatta da pelare: gli Europei.

Fino a qualche giorno fa, Ceferin non voleva sentir parlare di rinvio. Ormai tutte le Federazioni, però, si troveranno con campionati impossibili da terminare regolarmente, ammesso che si torni a giocare ad inizio aprile. Le pressioni sono già forti e la rassegna continentale va verso il rinvio.

Rabona Scommesse

Ad oggi due le ipotesi sul tavolo: la disputa in autunno, ad ottobre, prima dell’inizio della prossima stagione che sarebbe quindi posticipato a novembre, o uno slittamento di un anno, nell’estate del 2021.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.