Torino, ufficiale l’arrivo di Longo. Cairo: “Crollo inspiegabile con Mazzarri”

Torino, ufficiale l’arrivo di Longo. Cairo: “Crollo inspiegabile con Mazzarri”
William Hill Sport Welcome Bonus

Giornata di grande importanza in casa Torino: dopo due anni è finita l’avventura di Walter Mazzarri in granata. Col tecnico toscano c’è stata una rescissione di contratto consensuale, dopo il clamoroso 4-0 di Lecce che ha fatto seguito allo 0-7 interno contro l’Atalanta. Allo stesso tempo, il club presieduto da Urbano Cairo ha ufficializzato l’arrivo di Moreno Longo, già allenatore della Primavera del club piemontese.

Le parole di Cairo

Proprio il presidente ha tenuto a sottolineare alcuni passaggi all’inizio della conferenza stampa di presentazione di Longo: “Per Mazzarri mi sono speso ed esposto molto, in lui credevo sia come uomo sia come allenatore. Ma le ultime sconfitte sono state inspiegabili. Arrivavamo da un girone di ritorno dello scorso anno davvero soddisfacente, ho deciso di tenere tutti e spendere poi molto per l’arrivo di Verdi. Il girone d’andata l’abbiamo chiuso a 27 punti, come lo scorso anno, ma stavolta il rendimento è stato più irregolare. Dopo la vittoria di inizio gennaio a Roma, però, nessuno si aspettava questo crollo improvviso contro Atalanta e Lecce. Ci sono cose che nel calcio non possono essere spiegate ma i giocatori sanno che devono cambiare molte cose”.

22bet Scommesse

Le parole di Longo

Rabona Scommesse

E’ toccato poi a Moreno Longo, definito da Cairo “granata fino al midollo”: “Questa per me è un’opportunità unica, non nascondo la mia emozione perché questa piazza mi ha dato tanto. Devo restare lucido perché c’è tanto lavoro da fare, a cominciare dall’aspetto mentale. Bisogna mettere in circolo in tutto l’ambiente della positività che permetterà poi a questo gruppo di esprimere le proprie qualità come fatto in passato. Il pessimismo deve essere messo da parte e in campo bisognerà vedere da subito una prestazione caparbia e grintosa. I tifosi devono starci vicini, questa stagione può ancora dire qualcosa. Per alimentare questo clima di positività lascerò il Filadelfia aperto il più possibile in occasione degli allenamenti”.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.