Uefa ed Eca avvertono: “Niente coppe per chi non termina i campionati”

Uefa ed Eca avvertono: “Niente coppe per chi non termina i campionati”
William Hill Sport Welcome Bonus

E’ per certi versi clamorosa la lettera che UEFA, ECA e European Leagues (l’associazione che racchiude le singole leghe) ha inviato alle Federazioni europee. A firma di Ceferin, Andrea Agnelli e Olsson, la missiva mette in guardia dalle chiusure anticipata dei campionati nazionali. Si chiede, più nello specifico, di non prendere decisioni premature e, soprattutto, non unanimi. Insomma, il riferimento non troppo velato va al Belgio (che ieri ha deciso di annullare la Jupiler Pro League, come vi abbiamo raccontato in questo articolo, anche se la decisione sarà ufficiale il 15 aprile) e all’Italia.

Discussioni aperte nel nostro paese

Sì, perché nel nostro paese si continua a discutere sulla possibile ripresa del campionato ma il fronte del “no” è sempre più corposo. In tanti spingono per un annullamento della stagione, l’ipotesi è concreta. Il problema è che, oltre al danno economico che potrebbe essere devastante per il futuro del calcio in Italia, si rischia anche l’esclusione dalle coppe europee per la prossima stagione.

22bet Scommesse

E’ questo il risvolto più inquietante della sopracitata lettera in cui si legge: “Il fine ultimo deve essere quello di conseguire risultati sul campo, anche in una situazione difficile e senza precedenti come quella odierna. Un titolo assegnato senza aver completato il campionato può anche pregiudicare la partecipazione alle coppe nella stagione successiva di quelle che in teoria sarebbero le squadre qualificate”.

Gruppi di lavoro per studiare i nuovi calendari

Rabona Scommesse

Nella stessa lettera si spiega come ci siano due gruppi di lavoro distinti per pianificare i prossimi mesi: il primo è quello che si occupa di stilare i nuovi calendari, considerando anche la possibilità di sforare oltre il 30 giugno e con le competizioni UEFA che riprenderebbero solo dopo la chiusura dei vari campionati. Il secondo, invece, studia i possibili risvolti legali e finanziari che deriverebbero da una soluzione di questo tipo.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.