Under 21, Armenia-Italia 0-1: decide Scamacca, ma quanti errori sotto porta!

Under 21, Armenia-Italia 0-1: decide Scamacca, ma quanti errori sotto porta!
William Hill Sport Welcome Bonus

Dopo il noioso pareggio in Irlanda (0-0), l’Italia Under 21 di Nicolato conquista il secondo successo nel girone di qualificazione ai prossimi Europei di categoria: a Yerevan, gli azzurrini battono 1-0 i pari età dell’Armenia e scavalcano l’Islanda al secondo posto. L’Italia è a quota sette punti, a -3 ma anche con una partita in meno rispetto all’Irlanda. Insomma, il gruppo è tutto da decidere.

Gol vittoria di Scamacca

Di positivo oggi ci sono i tre punti ma arrivano notizie allarmanti sullo stato di forma degli attaccanti. In particolare si è distinto in negativo Cutrone che ha sprecato cinque occasioni per il raddoppio, due davvero clamorose. Una serie infinita di errori che poteva portare anche alla beffa finale.

Dopo un ottimo inizio, l’Italia passa al 20′: Zanellato imbocca Sottil sulla destra, la talentuosa ala della Fiorentina mette in mezzo un cross perfetto per Scamacca. Il centravanti dell’Ascoli, appostato sul secondo palo, colpisce di testa e segna il gol dell’1-0. Cutrone, poco dopo, spreca le prime due chances nel giro di due minuti, non approfittando neppure di un pasticcio della coppia di centrali di casa. All’intervallo è 0-1 ma il vantaggio avrebbe potuto essere ben più largo.

22bet Scommesse

Bichakchyan colpisce la traversa in pieno recupero

Rabona Scommesse

Anche nella ripresa continua la serie degli errori in fase di finalizzazione, in compenso l’Armenia ci prova con più convenzione. Melkonyan, da ottima posizione, spara alto, mentre Pellegrini non centra la porta da mezzo metro. Una situazione davvero complessa che innervosisce i ragazzi di Nicolato che temono la beffa finale. Che, puntualmente, stava per arrivare: è il 93′ quando un sinistro a giro di Bichakchyan si stampa sulla traversa. E, tanto per cambiare, dopo due minuti Cutrone chiude la sua paradossale partita sprecando anche in contropiede. L’Italia Under 21 tornerà in campo a metà novembre, in Islanda: ci giocheremo una buona fetta di qualificazione all’Europeo ma non saranno ammessi errori come quelli odierni.

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.