Il gioco sicuro dei bookmakers

Il gioco sicuro dei bookmakers

Il gioco responsabile è una delle principali preoccupazioni dei bookmakers, sia per motivi legali che per motivi etici. Che il gioco crei dipendenza lo sappiamo tutti, prendere iniziative per arginare questo problema è sicuramente un’ ottima soluzione.

Come si comporta Betfair

È stato istituito da parte di Betfair un numero verde 840 320 109 attraverso il quale è possibile ricevere assistenza sia per casi di ludopatia, sia per impostare dei paletti di carattere temporale e monetario, questi una volta infranti o superati permetto al sistema di far scattare la sospensione del gioco con relativa espulsione dalla connessione, in modo da impedire danni economici eccessivi a chi si lascia prendere dalla frenesia del gioco e dalla voglia di recuperare le cifre perse. E’ possibile impostare questi paletti anche contattando via mail l’assistenza clienti, l’indirizzo è il seguente: assistenza@betfair.it

È presente poi anche la funzione di autosospensione del gioco che prevede di essere in atto per almeno 6 mesi una volta attivata. Questa è ovviamente una soluzione drastica che però può rivelarsi fondamentale in alcune circostanze.

Presente poi una sezione per far riflettere il giocatore e renderlo in grado di riconoscere la sindrome da gioco compulsivo . Per riconoscere questa sindrome possiamo andare a vedere i principali sintomi: la tendenza a giocarsi tutti i soldi in proprio possesso, essere colti dalla smania di recuperare le giocate non andate a buon fine, mentire a parenti ed amici per farsi prestare soldi necessari a piazzare le scommesse, cercare di risolvere una situazione debitoria attraverso il gioco e cose simili.

registrati-ora-su-betfair

Betclic e la sua prevenzione

Pure Betclic attraverso un breve questionario , cerca di responsabilizzare il giocatore e prevenirne alcuni comportamenti non corretti o autolesionisti.

Ecco alcuni quesiti:

  • Quanto tempo si trascorre giocando e se tale tempo viene sottratto al lavoro o altre attività importanti.
  • Bramosia di vincita , magari per saldare alcuni debiti.
  • Sacrifichi la tua vita sociale o sei affetto da sindrome depressiva e allo stesso tempo rabbiosa per la voglia di recuperare le cifre perse.

Una volta verificati questi sintomi vengono consigliate strutture che permettono di curarsi , ad esempio tra quelle suggerite troviamo :

L’azienda inoltre può decidere di sospendere un account se attraverso appurate verifiche noti atteggiamenti di gioco compulsivo.

Bwin e le scommesse in sicurezza

“Attraverso il test dell’Harvard Medical School si cerca di tutelare chi è affetto da ludopatia, in particolare si cerca di riconoscere quei sintomi che portano a mettere il gioco al centro della propria vita, con puntate sempre più alte, senza un minimo di buon senso.”

Anche nel sito di questo Bookmaker sono previste limitazioni per il livello di puntate, scelta sulla durata dell’autospensione che può variare da 1 mese, tre o addirittura si può arrivare alla chiusura dell’account di gioco.

In assoluto per un aiuto alle persone affette da ludopatia è possibile rivolgersi al sito www.giocoresponsabile.it attraverso il quale si può essere seguiti senza alcuna spesa economica. Professionisti compongono un team di avvocati e soprattutto psicologi che aiutano meglio di chiunque altro su questa tematica. Bwin è uno dei siti web migliori sul mercato.




Categories: Recensioni Bookmaker