Aguero annuncia l’addio al calcio: “Decisione difficile ma viene prima la salute”

Aguero annuncia l’addio al calcio: “Decisione difficile ma viene prima la salute”
William Hill Sport Welcome Bonus

La notizia era nell’aria ed è stato lo stesso giocatore a renderla ufficiale oggi, in una conferenza stampa a Barcellona: Sergio “El Kun” Aguero smette di giocare al calcio. Lo scorso 30 ottobre, durante la partita di campionato contro l’Alaves, l’argentino chiese il cambio per un malessere. Fu poi portato in ospedale, dove è rimasto ricoverato alcuni giorni e dove gli è stata diagnosticata un’aritmia. Dopo un mese, e d’accordo coi medici che sin dall’inizio gli avevano prospettato la possibilità più che concreta di dover abbandonare l’attività agonistica, Aguero ha detto basta.

“Momento durissimo”

Aguero ha parlato in lacrime: “Sono qui per comunicare la mia scelta di smettere di giocare al calcio. Per me è un momento molto duro ma allo stesso tempo sono felice di questa decisione: la salute viene prima di tutto”. All’incontro con la stampa, oltre a Xavi e a tutto il Barcellona, erano presenti anche Guardiola e Beguiristain, ex “culé” che hanno avuto Aguero al Manchester City.

22bet Scommesse

Il “Kun” ha poi continuato: “Ho fatto di tutto per vedere se c’erano speranze di tornare in campo, ma niente. Sono orgoglioso della mia carriera, chiudo a testa alta ma ora non so cosa mi aspetta. La cosa più importante è che attorno a me ho persone che mi vogliono bene. Ho chiuso con un gol al Real Madrid, niente male…”

La carriera di Aguero

Dice addio uno dei più grandi attaccanti dell’epoca moderna, capace di segnare 385 gol in 685 presenze con le maglie di Independiente, Atletico Madrid, Manchester City e Barcellona (anche se l’avventura coi “Blaugrana” è durata pochi mesi e le presenze sono appena 5), bottino che viene poi rimpolpato dai 42 gol in 101 apparizioni con l’Argentina, 2 in 5 presenze con la nazionale olimpica (oro a Pechino nel 2008) e 6 in 11 presenze con l’Under 20.

Aguero ha vinto 5 Premier League, 3 Community Shield, 6 Coppe di Lega, 1 Fa Cup, 1 Europa League, 1 Supercoppa Uefa (questi ultimi due trofei con l’Atletico), 1 Mondiale Under 20, il già citato oro di Pechino e la recente Coppa America nel 2021. E’ stato anche capocannoniere in Premier League nel 2014-15.

Comparazione Bonus Gennaio 2022

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 500€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

500€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.