Barcellona, esonerato Koeman: Sergi “ad interim” poi arriverà Xavi

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

La seconda sconfitta di fila in campionato, contro il neopromosso Rayo Vallecano, la terza nelle ultime quattro giornate non solo ha lasciato il Barcellona a metà classifica ma ha anche determinato l’esonero di Ronald Koeman. Insomma, dopo mesi di incomprensioni e rumors, la partenza dell’olandese si è materializzata: Laporta non aveva mai nascosto il suo ostracismo nei confronti di Koeman, sin dai giorni della sua elezione a presidente. Ha preferito continuare per non appesantire ulteriormente il drammatico bilancio economico del club catalano ma alla fine si è dovuto arrendere all’evidenza del campo.

Arriva (per il momento) Sergi Barjuan

Sergi Barjuan, terzino sinistro che è stato una colonna del Barça anni ’90 ed ex nazionale spagnolo, è stato nominato allenatore ad interim, venendo “promosso” dalla squadra B dei blaugrana. Sarà un incarico che durerà, almeno in teoria, davvero poco: Sergi guiderà il Barcellona contro Alaves, Dinamo Kiev e Celta Vigo. Poi arriverà la sosta e sarà ufficializzato l’ingaggio, sospiratissimo, di Xavi Hernandez.

La leggenda del club blaugrana avrebbe finalmente accettato la corte di Laporta e soprattutto si prenderà sulle spalle il peso del Barcellona del dopo-Messi. Il suo arrivo, peraltro, comporterà una spesa economica non di poco conto.

Quanto spenderà il Barcellona per prendere Xavi?

Lo spagnolo è ancora legato all’Al Saad, club del Qatar. Potrà liberarsi tramite il pagamento della clausola rescissoria da 1 milione di euro: Xavi non è intenzionato a pagarla, anche perché il Barcellona non dovrebbe andare oltre i 3 milioni d’ingaggio per lui e tutto il suo staff (accettato in toto da Laporta). I catalani potrebbero comunque evitare di pagare tale somma accettando di giocare un’amichevole in Qatar.

L’indennizzo per Koeman, invece, sarà enorme: all’olandese saranno riconosciuti ben 12 milioni di euro e, visti i rapporti col club, sarà complicatissimo arrivare ad un accordo.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
La Roma chiude un altro colpo, ecco lo svedese Dahl

La Roma chiude un altro colpo, ecco lo svedese Dahl

La annuncia un nuovo acquisto che promette di potenziare ulteriormente la rosa a disposizione di De Rossi. Dalla Svezia arriva ... Continua
/
lucumi

Milan, rivoluzione in vista in difesa

Il calciomercato estivo si preannuncia rovente in casa , con la possibilità di una significativa rivoluzione nel reparto difensivo. Secondo ... Continua
/
kiwior

L’Inter punta Kiwior, l’ex Spezia dà il suo ok

fa un passo avanti significativo nella ricerca di un difensore: Jakub ha dato il suo assenso al trasferimento. L'ex difensore ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 25 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Slovacchia, con calcio d’inizio fissato alle ore 18:00 allo ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 24 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Lettonia, con calcio d’inizio fissato alle ore 18:00 allo ... Continua
/
Pronostici Mimmo 23 Luglio 2024

Pronostici Mimmo 23 Luglio 2024

La Dinamo Kiev guidata da Shovkovskyi inizia con questo turno la sua avventura nella Champions League e deve affrontarlo senza ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA