Bayern Monaco a picco, Tuchel ora rischia

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Dopo 12 anni, il Bayern Monaco potrebbe chiudere la prima stagione senza alcun titolo in bacheca. La situazione in Baviera sta precipitando, ieri si è chiusa una delle peggiori settimane nell’era recente che si ricordino da quelle parti: prima il netto k.o. nello scontro diretto per la Bundesliga, contro il Leverkusen, poi la sconfitta nell’andata degli ottavi di Champions League contro la Lazio (1-0, senza mai tirare in porta), poi un’altra sconfitta, contro il modesto Bochum, a chiudere probabilmente le chance di tornare in corsa per il campionato. Tre k.o. di fila non si registravano da 9 anni, c’era Guardiola in panchina ma quelle sconfitte erano indolori visto che quel Bayern aveva già vinto la Bundes.

La situazione in Bundesliga

Se in Champions la situazione è ancora rimediabile, la situazione in campionato sembra davvero compromessa: il Bayer Leverkusen di Xabi Alonso è uno schiacciasassi, non ha mai perso in 32 partite ufficiali in stagione, ha di gran lunga la miglior difesa in Bundesliga (15 gol subiti) e soprattutto un vantaggio di 8 punti che, soprattutto su una squadra come il Bayern così in difficoltà, sono davvero tanti a 12 giornate dalla fine. Il Bayer Leverkusen per il momento non dà segni della “sindrome da eterno secondo” che da sempre ha afflitto le “aspirine”, Tuchel – già eliminato in Coppa di Germania e che ha perso anche la finale di Supercoppa – è davvero costretto a vincere la Champions per evitare una clamorosa stagione senza trofei. 

Allenatore a rischio

La dirigenza del club bavarese si affanna a ritenere Tuchel non in discussione ma i risultati sono pessimi. Nel 2024 sono già 4 le sconfitte, l’ex Chelsea ha esaurito il credito che in qualche modo aveva accumulato con la rocambolesca (per usare un eufemismo) vittoria del campionato dello scorso anno. Si ipotizza così il ritorno di Flick (7 titoli in due anni ma il suo manager non è in buoni rapporti con Hoeness) e sullo sfondo c’è anche la suggestione Klopp che ha già annunciato il suo addio al Liverpool a fine stagione.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 23 Aprile 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Arabia Saudita, con calcio d'inizio fissato alle ore 18:00 ... Continua
/
Coreografia Tifosi Milan

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 22 Aprile 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d'inizio fissato alle ore 19:00 alla ... Continua
/
Santiago Bernabeu, Real Madrid

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 21 Aprile

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca a Torino, con fischio d'inizio previsto alle ore 15:00 allo ... Continua
/
Pronostici Mimmo 20 Aprile 2024

Pronostici Mimmo 20 Aprile 2024

L'Heidenheim è in serie positiva da quattro giornate ed ha raggiunto una salvezza su cui in pochissimi scommettevano ad inizio ... Continua
/
Pronostico Verona - Udinese 20 Aprile 2024

Pronostico Verona – Udinese 20 Aprile 2024

Il Verona è reduce dall'ottimo pareggio di Bergamo contro l'Atalanta per 2-2, ma non vince dal lontano 10 marzo quando ... Continua
/
Wembley Stadium, Londra

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 20 Aprile 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca a Catanzaro, con fischio d'inizio previsto alle ore 14:00 allo ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA