Boca Juniors, Almiron si dimette dopo la sconfitta in finale di Libertadores

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Stati d’animo completamente differenti per Boca Juniors e Fluminense, tre giorni dopo la finale di Coppa Libertadores vinta dall’undici brasiliano. L’epilogo amaro per il Boca, alla terza finale consecutiva persa di Libertadores, ha portato anche alle dimissioni di Jorge Almiron.

L’addio di Almiron

52 anni, il tecnico argentino era arrivato ad aprile per sostituire Ibarra: la coppa Libertadores era appena iniziata, il Boca annaspava nel campionato che poi avrebbe vinto il River Plate di Demichelis. Amiron, che in carriera ha allenato anche in Messico, Colombia, Spagna e Arabia Saudita, ha puntato soprattutto sulla solidità della difesa, come dimostrano le partite ad eliminazione diretta nella massima competizione continentale (gli “xeneizes” sono arrivati in finale senza vincere neppure una partita, pareggiandole tutte e vincendo sempre ai rigori). Nella Coppa della Liga, però, l’undicesimo posto ora è diventato un peso insopportabile che ha portato alle dimissioni dell’ex allenatore del Lanus che chiude la sua esperienza alla Bombonera dopo 43 partite (17 vittorie, 13 pareggi e 13 sconfitte). Per il momento sarà Mariano Herron, fino ad oggi tecnico della seconda squadra, l’allenatore del Boca Juniors.

Il futuro di Diniz

Fernando Diniz, al contrario, si gode un successo che è di fatto il trionfo del suo “calcio-arte”. Il 49enne di colpo vede anche rinforzata la sua posizione come c.t. del Brasile: Diniz è stato assunto con un incarico ad interim, in attesa del tanto atteso arrivo di Ancelotti in estate, e ora comincia a diventare un’ipotesi plausibile una sua conferma definitiva. Nel frattempo Diniz ha convocato Endrick per le prossime partite contro Colombia e Argentina, il 17enne futuro giocatore del Real Madrid è diventato così il più giovane convocato nella “verdeoro” dai tempi di Ronaldo. La federazione, intanto, ha annunciato due amichevoli in Europa, contro Inghilterra e Spagna a Wembley e al Bernabeu, nel marzo 2024.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 20 Maggio 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Norvegia, con calcio d'inizio fissato alle ore 17:00 alla ... Continua
/
Pronostici Mimmo 19 Maggio 2024

Pronostici Mimmo 19 Maggio 2024

Sia Crystal Palace che Aston Villa hanno raggiunto i rispettivi traguardi, uno la salvezza anticipata e l'altra la partecipazione alla ... Continua
/
Etihad Stadium, Manchester City

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 19 Maggio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca a Udine, con fischio d'inizio previsto alle ore 15:00 al ... Continua
/
Pronostici Mimmo 19 Maggio 2024

Pronostici Mimmo 18 Maggio 2024

Il Lecce è ormai salvo ma vuole salutare il suo pubblico con un risultato positivo, ma dovrà vedersela con un'Atalanta ... Continua
/
Pronostico Catanzaro - Brescia 18 Maggio 2024

Pronostico Catanzaro – Brescia 18 Maggio 2024

Il Catanzaro ha disputato un campionato eccellente, dimostrando di non aver sofferto affatto il salto di categoria dopo la promozione ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 18 Maggio 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Germania, con fischio d'inizio previsto alle ore 15:30 allo ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA