Claudio Ranieri torna ad allenare, va al Watford

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Claudio Ranieri torna ad allenare e lo fa nel campionato in cui ha scritto la pagina più bella della sua carriera e una delle più sorprendenti del calcio moderno. “Sir” Claudio sbarca nuovamente in Premier League: no, non lo farà alla guida del Leicester che guidò fino al clamoroso titolo del 2016, ma siederà sulla panchina del Watford, club di proprietà della famiglia Pozzo. Ha firmato un contratto biennale.

Il momento no del Watford

7 punti in 7 partite, questo il ruolino, neppure tanto disprezzabile, del Watford nell’anno del ritorno in Premier League. Lo spagnolo Xisco Munoz, 41 anni, era arrivato nel dicembre 2020 ed è stato capace di conquistare la promozione con una gran rimonta nel girone di ritorno, chiusa dal secondo posto in Championship. A Munoz è risultato fatale l’1-0 incassato sabato pomeriggio contro il Leeds (fino a quel momento a secco di vittorie): il Watford, comunque, ad oggi ha 4 punti di margine sulla zona retrocessione.

Il ritorno di Ranieri

Insomma, non si tratta di certo di una situazione disperata e Ranieri, ormai prossimo ai 70 anni, avrà tutto il tempo per lavorare in profondità. Dopo la fine dell’avventura con la Sampdoria, in estate si era parlato con insistenza di un suo possibile approdo al Lille, campione di Francia. Non se n’è fatto nulla, così come non è stato approfondito il discorso col Bologna dove Mihajlovic non è sicurissimo del posto soprattutto dopo l’addio di Sabatini.

Insomma, Ranieri è un nome che offre le dovute garanzie e ora si appresta alla sua decima esperienza all’estero: due volte al Valencia (dal 97 al 99 e poi dal 2004 al 2005), poi Atletico Madrid, Chelsea, Monaco, la nazionale greca, Leicester, Nantes e Fulham. Coi “cottagers” era rimasto in sella poco più di tre mesi, utili comunque a rimpinguare il bottino di panchine in Premier League: ad oggi sono 297, contro il Liverpool, il prossimo 16 ottobre, sarà la numero 298.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 15 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Irlanda del Nord, con calcio d’inizio fissato alle ore ... Continua
/
Pronostico Spagna - Inghilterra 14 Luglio 2024

Pronostico Spagna – Inghilterra 14 Luglio 2024

La Spagna è la nazionale che ha dominato questo Europeo, infatti è stata l'unica a vincere tutte le partite giocate ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 14 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 14:00 alla ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 13 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 15:00 allo ... Continua
/
balotelli

Balotelli riparte dal Brasile? Lo vuole il Corinthians

Il calcio brasiliano potrebbe presto accogliere una nuova stella internazionale. Mario , attaccante 33enne attualmente svincolato, sembra essere nel mirino ... Continua
/
brescianini

L’Atalanta punta Brescianini e O’Riley per sostituire Koopmeiners

si prepara a un'importante rivoluzione a centrocampo. Con l'olandese Teun Koopmeiners in procinto di lasciare Bergamo, la dirigenza nerazzurra sta ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA