Gattuso riparte dalla Spagna, sarà l’allenatore del Valencia

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Di questi tempi, un anno fa, Rino Gattuso era costantemente nell’occhio del ciclone: prima l’incredibile mancata qualificazione in Champions League col Napoli (fatale l’1-1 casalingo col Verona all’ultima giornata), poi l’accordo con la Fiorentina durato pochi giorni e interrotto con grandi polemiche da parte del presidente dei viola Commisso (che lo accusava di volere giocatori gestiti dal suo stesso procuratore, Mendes). Il tecnico calabrese è ora pronto a ricominciare e lo farà, grazie alla mediazione decisiva proprio di Mendes, in Spagna.

Il Valencia per ripartire

Gattuso sarà il nuovo tecnico del Valencia. L’ex Milan e Napoli è volato a Singapore dove ha passato alcuni giorni a stretto contatto col proprietario del glorioso club iberico, il contestatissimo Peter Lim. L’accordo è stato trovato facilmente: biennale da due milioni di euro netti a stagione con bonus, legati ovviamente alle prestazioni della squadra (non solo qualificazioni alle coppe ma anche vittoria della Liga…).

Insomma, dopo aver avuto diverse possibilità per ripartire già durante la scorsa stagione (offerte dal Qatar oltre che da Genoa e Sampdoria, per non parlare dell’ipotesi Newcastle), Gattuso torna in corsa su una prestigiosa panchina grazie anche al suo potente procuratore che, evidentemente, è riuscito a far passare sotto traccia i già diversi esoneri rimediati in carriera che accompagnano le dimissioni all’Ofi Creta e al Pisa.

La situazione del Valencia

Va detto che Gattuso affronterà una situazione non semplice: il Valencia è reduce da un nono posto in campionato, posizione acuita dalla delusione in Coppa del Re dove è arrivata la sconfitta in finale contro il Betis. Non solo: il club deve vendere per rientrare nei parametri economici della Liga, si devono ottenere 70 milioni dalle cessioni per poter operare sul mercato: Guedes, Soler e Gayà sono i pezzi pregiati della rosa ma almeno un paio di essi è destinato a lasciare Valencia.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Pronostico Ucraina - Belgio 26 Giugno 2024

Pronostico Ucraina – Belgio 26 Giugno 2024

L'Ucraina dopo la sconfitta all'esordio contro la Romania si è riscattata nella seconda giornata vincendo contro la Slovacchia, ma al ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 26 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Germania, con calcio d’inizio fissato alle ore 18:00 alla ... Continua
/
Pronostico Danimarca - Serbia 25 Giugno 2024

Pronostico Danimarca – Serbia 25 Giugno 2024

La Danimarca nonostante due buone prestazioni non è andata oltre l'1-1 contro la Slovenia e poi con l'Inghilterra, ma il ... Continua
/
Olympiastadion, Berlino

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 25 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Germania, con fischio d'inizio previsto alle ore 18:00 all'Olympiastadion ... Continua
/
Pronostico Croazia - Italia 24 Giugno 2024

Pronostico Croazia – Italia 24 Giugno 2024

La Croazia dopo aver perso all'esordio contro la Spagna ha impattato 2-2 con l'Albania e adesso la situazione per il ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 24 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d'inizio fissato alle ore 19:00 al ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA