Genoa, Shevchenko verso l’esonero: contatti con Labbadia

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Tre punti in nove giornate di campionato, in mezzo la vittoria – l’unica della sua gestione fino a questo momento – contro la Salernitana in Coppa Italia: l’avventura di Andriy Shevchenko al Genoa non è di certo cominciata nel migliore dei modi e, a quanto sembra, non è destinata a durare a lungo.

L’ipotesi Labbadia

Il destino del tecnico ucraino sembra già scritto: stasera il Genoa sarà di scena a San Siro, dove sfiderà il Milan negli ottavi di Coppa Italia. Soltanto una grandissima risposta della squadra potrebbe salvare la panchina di Shevchenko, condannato più dalle prestazioni (sconcertante l’ultima contro lo Spezia) che dai comunque scarsi risultati.

La nuova proprietà americana ha già cercato di risolvere in modo “soft” il rapporto con l’ex c.t. dell’Ucraina: è stato proposto un “gentlemen agreement” ma la situazione è precipitata e serve ora una decisione forte. Shevchenko ha firmato un contratto fino al 2024 a 2.5 milioni di euro a stagione netti. Vuol dire che l’investimento, considerato anche lo staff, è di circa 20 milioni, ed è per questo che il fondo 777 Partners sta aspettando fino all’ultimo per capire se ci sono i margini di una ripartenza con “Sheva”.

Dovesse andar male stasera col Milan, è già pronto il sostituto: Johannes Spors, nuovo capo dell’area tecnica del “grifone”, ha scelto Bruno Labbadia. Il tedesco, 55 anni ed ex calciatore del Bayern Monaco oltre che tecnico di diversi club della Bundesliga (Stoccarda su tutti), potrebbe così guidare il Genoa già lunedì sera, nel posticipo di campionato contro la Fiorentina.

No ai ritorni

Sono stati scartati i ritorni di Ballardini (in panchina nell’altrettanto disastroso avvio di stagione) e Maran, i due allenatori ancora a libro paga. Erano state valutate anche le candidature di Rudi Garcia e di Pal Dardai (ex bandiera e tecnico dell’Hertha Berlino), ma la scelta è caduta su Labbadia che dovrebbe portare con sé il centrocampista Nadien Amiri, 25 anni e attualmente in forza al Bayer Leverkusen.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
La Roma chiude un altro colpo, ecco lo svedese Dahl

La Roma chiude un altro colpo, ecco lo svedese Dahl

La annuncia un nuovo acquisto che promette di potenziare ulteriormente la rosa a disposizione di De Rossi. Dalla Svezia arriva ... Continua
/
lucumi

Milan, rivoluzione in vista in difesa

Il calciomercato estivo si preannuncia rovente in casa , con la possibilità di una significativa rivoluzione nel reparto difensivo. Secondo ... Continua
/
kiwior

L’Inter punta Kiwior, l’ex Spezia dà il suo ok

fa un passo avanti significativo nella ricerca di un difensore: Jakub ha dato il suo assenso al trasferimento. L'ex difensore ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 25 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Slovacchia, con calcio d’inizio fissato alle ore 18:00 allo ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 24 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Lettonia, con calcio d’inizio fissato alle ore 18:00 allo ... Continua
/
Pronostici Mimmo 23 Luglio 2024

Pronostici Mimmo 23 Luglio 2024

La Dinamo Kiev guidata da Shovkovskyi inizia con questo turno la sua avventura nella Champions League e deve affrontarlo senza ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA