Ibrahimovic: “Non mi ritiro. E il Milan è anche più forte dello scorso anno”

Alfonso Grembiule

Aggiornato:

Top Scommesse

Zlatan Ibrahmovic non si smentisce mai e, in un’intervista concessa alla ‘Gazzetta dello Sport’ ha ribadito di non avere alcuna intenzione di ritirarsi. L’attaccante del Milan è in fase di recupero dopo l’operazione al ginocchio sinistro (ricostruzione del crociato e riparazione dei menischi) di fine maggio, il suo ritorno in campo è previsto verso febbraio. A quasi 41 anni (li compirà ad ottobre), qualsiasi giocatore avrebbe mollato, lo svedese invece proprio non ne vuol sapere.

“Nessuno più forte di me”

Anzi, Ibra rilancia: “Boban dice che dovrei pensare a ritirarmi? Dipende: se ci sarà un giocatore più forte di me allora smetterò. Ma oggi non ho visto ancora nessuno…”. Il discorso poi si sposta sul rientro in campo: “Non passerà molto tempo, adesso la parola chiave è pazienza. Ma quando tornerò mi farò sentire, vedrete…lo farò con violenza”.

Ibrahimovic, autore lo scorso anno di 8 reti in 23 presenze in campionato e in totale di 92 gol ufficiali con la maglia del Milan, ha voluto anche elogiare il mercato condotto dal suo club, sottolineando come la rosa a disposizione di Pioli abbia tutto per bissare lo scudetto vinto qualche mese fa: “Rispetto allo scorso anno siamo ancora più forti, anche come gruppo. Siamo una squadra migliore, il mercato ha rinforzato l’organico e il mister ora ha molte più alternative in panchina. Cosa significa per me il Milan? Non sarei qui se non mi fosse piaciuto…”.

Il parere su De Ketelaere

In casa Milan c’è poi tanta curiosità su Charles De Ketelaere, il giovane talento belga inseguito a lungo da Maldini e Massara nel corso dell’estate. Ibrahimovic non ha dubbi sulle qualità del compagno di squadra: “E’ un top player, ve lo assicuro io. Ha solo bisogno di un po’ di tempo per ambientarsi e per crescere”.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Runjaic

Sorpresa Udinese, è Runjaic il nuovo allenatore

In una mossa che riflette il consueto stile , il club friulano ha annunciato la nomina di Kosta come nuovo ... Continua
/
abraham

Roma-Abraham, aria d’addio e ritorno in Premier alla vista

Tammy sembra destinato a lasciare la per un ritorno in Premier League, con diverse squadre inglesi pronte a contendersi il ... Continua
/
Douglas Luiz

Douglas Luiz sempre più nel mirino della Juve, anche Iling nella trattativa?

Il calciomercato estivo entra nel vivo e la è in fermento. La trattativa tra i bianconeri e l'Aston Villa per ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 12 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Finlandia, con calcio d’inizio fissato alle ore 17:00 alla ... Continua
/
Pronostico Portogallo - Irlanda 11 Giugno 2024

Pronostico Portogallo – Irlanda 11 Giugno 2024

Il Portogallo dopo una lunghissima striscia di risultati positivi è caduto in casa nell'ultima amichevole contro la Croazia, ma il ... Continua
/
buongiorno

A Napoli parte l’era Conte, subito due rinforzi in difesa?

Il nuovo corso del Napoli targato Antonio sta prendendo forma, e le priorità dell'allenatore si concentrano principalmente sul rafforzamento del ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA