Il Napoli ci prova per Ounahi ma cresce la concorrenza

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Prima del Mondiale, il valore di mercato di Azzedine Ounahi superava di poco i 3 milioni di euro. Oggi, dopo le brillanti prestazioni in Qatar con la maglia del Marocco, l’Angers – che possiede il cartellino del centrocampista – potrebbe guadagnare una cifra 10 volte superiore da un’eventuale cessione.

Il Napoli ci pensa

Gli occhi di mezza Europa si sono posati su questo 22enne capace di mettere in mostra un’ottima tecnica individuale, geometrie di gioco lineari e anche grande intensità agonistica. L’Angers è attualmente ultimo in classifica in Ligue 1, ritrovarsi in casa un gioiello come Ounahi è un “colpo di fortuna” incredibile per un club che può pensare sia a rinforzare la squadra in questo mese di gennaio per inseguire la salvezza sia a ricostruire in caso di retrocessione.

Realisticamente, le richieste dei transalpini partiranno da una ventina di milioni di euro ma è palese che l’Angers si aspetti un’asta che possa far lievitare il prezzo del cartellino fino a raggiungere quota 30 milioni. Il Napoli non è arrivato, stavolta, in anticipo rispetto alla concorrenza ma dal punto di vista tecnico sa che l’innesto di Ounahi potrebbe essere preziosissimo in vista della prossima stagione: Demme è destinato a lasciare il Maradona, il riscatto di Ndombele prevede un forte esborso economico e il club valuta con attenzione il da farsi. Insomma, di spazio per Ounahi nel Napoli del futuro ce ne sarebbe a sufficienza.

La concorrenza

Come prevedibile, c’è già un’agguerrita concorrenza per il Napoli che ha mosso i primi passi “ufficiali” dopo aver saputo dell’interesse del Leicester. Le inglesi sono l’insidia maggiore sul lato economico, per contro c’è anche il fascino dell’Olympique Marsiglia, una big di Francia che ha ugualmente chiesto informazioni all’Angers. I partenopei hanno però a disposizione anche un prezioso jolly: per Giuntoli e Spalletti non sarebbe un problema acquistare subito Ounahi per poi lasciarlo in Francia altri sei mesi, con l’Angers che quindi potrebbe davvero puntare alla salvezza.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 23 Aprile 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Arabia Saudita, con calcio d'inizio fissato alle ore 18:00 ... Continua
/
Coreografia Tifosi Milan

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 22 Aprile 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d'inizio fissato alle ore 19:00 alla ... Continua
/
Santiago Bernabeu, Real Madrid

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 21 Aprile

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca a Torino, con fischio d'inizio previsto alle ore 15:00 allo ... Continua
/
Pronostici Mimmo 20 Aprile 2024

Pronostici Mimmo 20 Aprile 2024

L'Heidenheim è in serie positiva da quattro giornate ed ha raggiunto una salvezza su cui in pochissimi scommettevano ad inizio ... Continua
/
Pronostico Verona - Udinese 20 Aprile 2024

Pronostico Verona – Udinese 20 Aprile 2024

Il Verona è reduce dall'ottimo pareggio di Bergamo contro l'Atalanta per 2-2, ma non vince dal lontano 10 marzo quando ... Continua
/
Wembley Stadium, Londra

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 20 Aprile 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca a Catanzaro, con fischio d'inizio previsto alle ore 14:00 allo ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA