Il Parma esonera Maresca, c’è Iachini

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Il ribaltone era nell’aria ed è stato ufficializzato nel tardo pomeriggio di ieri: Enzo Maresca è stato esonerato dalla guida tecnica del Parma. Al tecnico salernitano, 41 anni, è stato sì fatale l’ultimo deludente pareggio interno contro il Cosenza (1-1, coi calabresi ad un passo dal colpaccio nel finale), ma soprattutto una prima parte di stagione lontanissima, dal punto di vista del gioco e dei risultati, dalle importanti aspettative estive.

Il flop

Sì, perché Maresca era stato scelto direttamente dal figlio del presidente Krause e portava con sé in dote l’esperienza preziosissima al Manchester City. In Inghilterra era stato allenatore dell’Under 23 dei “citizens” ed aveva potuto lavorare a stretto contatto con Pep Guardiola, sua principale fonte d’ispirazione. Maresca non ha portato al Tardini il calcio moderno e produttivo che ci si aspettava e saluta con appena 17 punti in 13 partite, lo stesso numero di vittorie e sconfitte (4) e con al passivo più gol (18) di quelli segnati (17). Non solo: il Parma, che spende 32,5 milioni per gli ingaggi dei calciatori in rosa (un lusso incredibile per la categoria), è a -4 dall’ottavo posto (l’ultimo disponibile per i playoff) a -8 dal Pisa secondo (promozione diretta) e solo a +3 dai playout. La svolta, insomma, era divenuta necessaria e, probabilmente, è stata chiesta anche dai veterani dello spogliatoio.

Arriva Iachini

Contestualmente, il Parma ha anche comunicato il nome del nuovo allenatore: è Beppe Iachini che arriva col suo staff al completo e che firma un contratto fino al 2023. Il tecnico ascolano avrà quindi la possibilità di agguantare la promozione in A anche il prossimo anno se non dovesse farcela nel 2022. Iachini torna in B dove ha ottenuto la promozione nelle sue ultime 4 esperienze: Chievo (2008), Brescia (2010), Sampdoria (2012) e Palermo (2014). Proprio in Sicilia ha allenato per un anno e mezzo Franco Vazquez, assieme a Gigi Buffon la grande stella del Parma.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 13 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 15:00 allo ... Continua
/
balotelli

Balotelli riparte dal Brasile? Lo vuole il Corinthians

Il calcio brasiliano potrebbe presto accogliere una nuova stella internazionale. Mario , attaccante 33enne attualmente svincolato, sembra essere nel mirino ... Continua
/
brescianini

L’Atalanta punta Brescianini e O’Riley per sostituire Koopmeiners

si prepara a un'importante rivoluzione a centrocampo. Con l'olandese Teun Koopmeiners in procinto di lasciare Bergamo, la dirigenza nerazzurra sta ... Continua
/
zirkzee

IL Bologna saluta Zirkzee e punta Dallinga per sostituirlo

Il si prepara a salutare Joshua , pronto a intraprendere una nuova avventura in Premier League con il . Oggi ... Continua
/
Kim

Inter-Kim, per ora è impossibile. Ma tra qualche settimana…

si trova in una fase cruciale del mercato estivo, con la difesa come priorità assoluta. Tra sondaggi, richieste di informazioni ... Continua
/
fofana

Milan-Fofana, c’è l’accordo col giocatore: ora si tratta col Monaco

Il ha ricevuto il via libera da Youssouf per il trasferimento, con un accordo di massima per un contratto quinquennale ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA