Il Watford esonera Ranieri: lo sostituisce Cannavaro?

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

E’ finita dopo neppure quattro mesi l’avventura di Claudio Ranieri al Watford: ieri, infatti, il club gallese di proprietà dei Pozzo ha ufficializzato l’esonero del tecnico 70enne, una scelta che è apparsa inevitabile visto il ruolino disastroso di questi mesi.

Risucchiato in zona retrocessione

Sono i numeri a dimostrare il flop Ranieri: l’allenatore romano era arrivato ad inizio ottobre, dopo l’esonero di Xisco Munoz, lo spagnolo artefice della promozione pochi mesi prima. Il Watford aveva perso col Leeds e aveva in classifica 7 punti dopo altrettante giornate, con un margine di 4 punti sulla zona retrocessione.

L’inizio dell’era Ranieri non era stato malvagio: due clamorose vittorie (5-2 in trasferta con l’Everton, 4-1 casalingo al Manchester United) avevano in qualche modo bilanciato le tre sconfitte rimediate nelle prime cinque uscite. Dal 20 novembre, però, il crollo verticale: 7 sconfitte in 8 partite, striscia interrotta solo dall’1-1 in casa del Newcastle ultimo in classifica e chiusa venerdì sera dal pesantissimo 0-3 casalingo col Norwich, rivale diretto nella lotta per non retrocedere.

Ranieri, insomma, ha raccolto gli stessi punti del predecessore (7) ma col doppio delle partite (13). Il risultato è il penultimo posto in classifica, anche se proprio il Norwich quartultimo è distante due punti e ha giocato due partite in più. Emblematico anche il computo dei gol fatti e subiti: il Watford di Ranieri ha segnato 16 gol in 13 partite ma nove soltanto nelle sopracitate vittorie con Everton e Manchester United. Ha subito sempre gol, il totale ammonta a 30 reti in campionato, cui si aggiungono i 4 gol rimediati in Fa Cup contro il Leicester.

Il successore

Si apre ora la corsa alla successione: si parla con insistenza di Fabio Cannavaro, ma l’ex capitano della Nazionale sta parlando anche con l’Everton che deve ancora sostituire l’esonerato Benitez. In lizza anche Frank Lampard, oltre a Diego Martinez e l’ex Roma Paulo Fonseca.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 13 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 15:00 allo ... Continua
/
balotelli

Balotelli riparte dal Brasile? Lo vuole il Corinthians

Il calcio brasiliano potrebbe presto accogliere una nuova stella internazionale. Mario , attaccante 33enne attualmente svincolato, sembra essere nel mirino ... Continua
/
brescianini

L’Atalanta punta Brescianini e O’Riley per sostituire Koopmeiners

si prepara a un'importante rivoluzione a centrocampo. Con l'olandese Teun Koopmeiners in procinto di lasciare Bergamo, la dirigenza nerazzurra sta ... Continua
/
zirkzee

IL Bologna saluta Zirkzee e punta Dallinga per sostituirlo

Il si prepara a salutare Joshua , pronto a intraprendere una nuova avventura in Premier League con il . Oggi ... Continua
/
Kim

Inter-Kim, per ora è impossibile. Ma tra qualche settimana…

si trova in una fase cruciale del mercato estivo, con la difesa come priorità assoluta. Tra sondaggi, richieste di informazioni ... Continua
/
fofana

Milan-Fofana, c’è l’accordo col giocatore: ora si tratta col Monaco

Il ha ricevuto il via libera da Youssouf per il trasferimento, con un accordo di massima per un contratto quinquennale ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA