Incredibile Napoli, no a tudor: torna Mazzarri!

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Per l’ennesima volta, Aurelio De Laurentiis sorprende tutti: quando sembrava ormai fatta per l’arrivo di Igor Tudor alla guida del Napoli (ne avevamo parlato ieri in questo articolo), c’è stato un nuovo cambio di rotta. Non è arrivata ancora l’ufficialità ma, dopo l’incontro di questa mattina negli uffici della Filmauro, sarà Walter Mazzarri il nuovo allenatore dei campioni d’Italia.

La rottura con Tudor

Come detto, ieri sera era praticamente fatta con Tudor. De Laurentiis, però, non era convinto sulla clausola di rinnovo automatica in caso di qualificazione alla Champions League che, di fatto, garantiva al croato una scadenza fino al 2025. Ha così riproposto all’ex tecnico di Marsiglia, Verona e Udinese un contratto di sette mesi con opzione di rinnovo unilaterale, Tudor si è però tirato indietro rompendo di fatto la trattativa.

A quel punto si è concretizzata l’idea del ritorno di Walter Mazzarri. Il toscano ha incontrato De Laurentiis e ha trovato subito l’accordo: contratto fino a giugno con ingaggio complessivo da 1 milione di euro netto (compresi gli eventuali bonus), il Napoli mantiene la possibilità di rinnovare l’accordo anche per la stagione successiva. Insomma, un ribaltone che pochi pensavano potesse davvero realizzarsi: d’altronde, Mazzarri ha vissuto sì una bella parentesi a Napoli ma il suo calcio va in netta controtendenza rispetto a quello che gli azzurri hanno proposto negli ultimi anni.

Il ritorno di Mazzarri

Walter Mazzarri fu nominato allenatore del Napoli il 6 ottobre 2009, subentrando a Donadoni. Restò su quella panchina fino al termine della stagione 2012-13, quando poi firmò per l’Inter. Nelle sue quattro stagioni al Napoli ha conquistato una Coppa Italia (nel 2012, il primo trofeo dell’era ADL), un secondo posto, la qualificazione alla Champions League (la prima dopo Maradona) e anche i primi ottavi di Champions, nel 2012, nella storia del club partenopeo. 

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Pronostico Danimarca - Serbia 25 Giugno 2024

Pronostico Danimarca – Serbia 25 Giugno 2024

La Danimarca nonostante due buone prestazioni non è andata oltre l'1-1 contro la Slovenia e poi con l'Inghilterra, ma il ... Continua
/
Olympiastadion, Berlino

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 25 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Germania, con fischio d'inizio previsto alle ore 18:00 all'Olympiastadion ... Continua
/
Pronostico Croazia - Italia 24 Giugno 2024

Pronostico Croazia – Italia 24 Giugno 2024

La Croazia dopo aver perso all'esordio contro la Spagna ha impattato 2-2 con l'Albania e adesso la situazione per il ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 24 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d'inizio fissato alle ore 19:00 al ... Continua
/
Pronostico Svizzera - Germania 23 Giugno 2024

Pronostico Svizzera – Germania 23 Giugno 2024

La Svizzera con la vittoria sull'Ungheria ed il pareggio con la Scozia è quasi praticamente qualificata per gli ottavi, anche ... Continua
/
Pronostico Catanzaro - Cremonese 21 Maggio 2024

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 23 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Brasile, con calcio d’inizio fissato alle ore 21:00 alla ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA