Inter-Brozovic, il rinnovo è lontano: il croato verso la Premier

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Marcelo Brozovic potrebbe essere il prossimo “big” a lasciare l’Inter: il croato ha il contratto in scadenza nel giugno del 2022 e, ad oggi, non sono stati fatti passi avanti significativi nella trattativa per il rinnovo. Certo, ci sarà l’appuntamento tra il club nerazzurro e la famiglia del giocatore, che ne cura gli interessi, ma è difficile pensare ad una svolta improvvisa.

Le difficoltà finanziarie dell’Inter

Già, perché il classe ’92 va a caccia del contratto più importante della sua carriera e l’Inter, oggettivamente, non può soddisfare le sue richieste. Il centrocampista ha un ingaggio da 3.5 milioni di euro netti a stagione, la richiesta è stata di 6 milioni annui. I nerazzurri hanno già provato a limare, con poco successo.

Ed è questo il vero problema: l’Inter ha pochissimo margine di manovra, considerato che il club degli Zhang sta facendo i conti con una crisi finanziaria senza precedenti che ha già portato alla cessione di Hakimi e Lukaku (oltre alla mancata conferma di Conte) ed è stata dimostrata dal pauroso passivo con cui è stato chiuso il bilancio 2020-21 (record assoluto in Serie A). Insomma, l’impressione è che per trovare l’accordo sarà decisivo il calciatore che dovrà necessariamente abbassare le richieste o accettare una corposa parte variabile sul compenso pattuito.

Le sirene inglesi

Va da sé che la richiesta di 6 milioni di euro netti a stagione non è casuale. Brozovic ha probabilmente già ricevuto qualche offerta informale, dalla Premier League. Il Manchester United lo ha già seguito in passato ed è alla ricerca di un regista che possa sostituire Matic, c’è poi il Tottenham con Paratici che ha già provato a portarlo alla Juve nella sua esperienza a Torino. Il tutto senza dimenticare il PSG: Leonardo in estate aveva proposto uno scambio con Paredes, non se n’è fatto nulla. I transalpini sono sempre attenti a possibili colpi a parametro zero e Brozovic sarebbe l’ultimo di una lunga serie.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 26 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Germania, con calcio d’inizio fissato alle ore 18:00 alla ... Continua
/
Pronostico Danimarca - Serbia 25 Giugno 2024

Pronostico Danimarca – Serbia 25 Giugno 2024

La Danimarca nonostante due buone prestazioni non è andata oltre l'1-1 contro la Slovenia e poi con l'Inghilterra, ma il ... Continua
/
Olympiastadion, Berlino

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 25 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Germania, con fischio d'inizio previsto alle ore 18:00 all'Olympiastadion ... Continua
/
Pronostico Croazia - Italia 24 Giugno 2024

Pronostico Croazia – Italia 24 Giugno 2024

La Croazia dopo aver perso all'esordio contro la Spagna ha impattato 2-2 con l'Albania e adesso la situazione per il ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 24 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d'inizio fissato alle ore 19:00 al ... Continua
/
Pronostico Svizzera - Germania 23 Giugno 2024

Pronostico Svizzera – Germania 23 Giugno 2024

La Svizzera con la vittoria sull'Ungheria ed il pareggio con la Scozia è quasi praticamente qualificata per gli ottavi, anche ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA