Inter, Pavard fuori due mesi: ecco come lo sostituirà Inzaghi

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Arriva il primo infortunio davvero importante per l’Inter in stagione: Benjamin Pavard, il fiore all’occhiello della campagna acquisti estiva, si è infortunato al ginocchio durante la partita vinta dai nerazzurri a Bergamo, contro l’Atalanta. La risonanza magnetica ha evidenziato una lussazione alla rotula del ginocchio sinistro, il difensore francese dovrà quindi portare il tutore per 3-4 settimane (non sarà operato) e poi riprendere gradualmente l’attività agonistica. Tradotto: è possibile che rivedremo Pavard soltanto nel 2024.

Le soluzioni a disposizione di Inzaghi

L’Inter ha già messo un’ipoteca sulla qualificazione agli ottavi di Champions League ma sarà importante puntare al primo posto nel girone e le partite contro Benfica e Real Sociedad saranno decisive in tal senso; il tutto senza dimenticare gli impegni contro Juve e Napoli in campionato. Inzaghi come sostituirà Pavard? La soluzione “naturale” è Matteo Darmian, già sostituto di Skriniar lo scorso anno quando di fatto lo slovacco saltò la seconda metà della stagione. Con Acerbi e Bastoni ha composto il trio di difesa che è andato vicino a conquistare la Champions e va sottolineato che Inzaghi ha fatto ricorso all’ex Torino anche sabato pomeriggio a Bergamo.

Ovviamente ci sarà bisogno di ruotare gli uomini soprattutto nella fase più calda tra novembre e dicembre e in questo senso la presenza di De Vrij sarà fondamentale: l’olandese ha di certo perso lo smalto di un tempo ma resta una soluzione affidabile. In rosa c’è poi anche Bisseck, tedesco classe 2000 che fino ad oggi è stato impiegato col contagocce (appena 7 minuti in campionato). I beninformati parlano di una crescita costante in allenamento, di certo vede aumentare le proprie chances di mettersi in mostra in questi due mesi anche se va sottolineato che Inzaghi non è particolarmente propenso a dare molto spazio ai giovani (anche se Bisseck ha già 23 anni e non è proprio di primo pelo) nelle prime annate nelle sue squadre.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 14 Aprile

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Inghilterra, con fischio d'inizio previsto alle ore 15:00 in ... Continua
/
Pronostici Mimmo 13 Aprile 2024

Pronostici Mimmo 13 Aprile 2024

Lo Stoccarda è ormai lanciatissimo verso il ritorno in Champions e punta anche al secondo posto, in più in casa ... Continua
/
Pronostico Torino - Juventus 13 Aprile 2024

Pronostico Torino – Juventus 13 Aprile 2024

Il Torino è reduce dalla sconfitta di Empoli per 3-2 che ha probabilmente chiuso tutte le speranze dei granata di ... Continua
/
Wan-Bissaka

L’Inter pensa a Wan-Bissaka per sostituire Dumfries

L'Inter sta studiando con attenzione le proprie opzioni per la fascia destra in vista del calciomercato estivo. E' emerso nelle ... Continua
/
bremer

Il Manchester United su Bremer, la Juve non si opporrà alla cessione

l derby della Mole potrebbe essere l'ultima occasione in cui vedremo Bremer difendere i colori della Juventus contro il suo ... Continua
/
uefa

Incredibile ma vero, l’Italia in teoria potrebbe avere 10 squadre in EUropa nella prossima stagione

Nella frenetica corsa verso le coppe europee della prossima stagione, le speranze dell'Italia calcistica si rinnovano grazie alle gesta di ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA