La Roma cerca un centrale, ecco i nomi sull’agenda di Pinto

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Non ci sono soltanto il rendimento altalenante in questa stagione, gli stenti della coppia Lukaku-Dybala, sulla carta stellare, e le difficoltà dei nuovi acquisti: la Roma di Jose Mourinho rischia di essere un cantiere aperto per gran parte della stagione anche per le oggettive difficoltà che caratterizzano e caratterizzeranno la già fragile difesa.

Gli infortunati

Mourinho, lo ricordiamo, sta facendo a meno di Chris Smalling, fuori dall’1 settembre e il cui rientro è previsto per i primi di dicembre. Non va dimenticato che una volta recuperato l’inglese dovrà essere comunque gestito visto che si è scelta la terapia conservativa per i problemi al tendine del ginocchio. Presto tornerà anche in gruppo Kumbulla ma con tanti punti interrogativi: l’ex Verona non ha mai convinto del tutto e arriverà da 7 mesi di stop per infortunio, non esattamente un’opzione che dà sicurezza. A questo panorama non roseo si aggiunge anche la certezza di dover fare a meno di Ndicka a lungo, a gennaio: il centrale sarà infatti impegnato in Coppa d’Africa con la Costa d’Avorio. 

Le piste sul mercato

Ok, c’è Cristante come soluzione d’emergenza ma la Roma dovrà obbligatoriamente dare un nuovo centrale di difesa a Mourinho, nel mercato invernale, se vuole davvero competere per i primi 4 posti in classifica. Pinto punterà esclusivamente su giocatori che possono essere presi in prestito con diritto di riscatto, Dier del Tottenham era fino a qualche giorno fa il preferito: 29 anni, discreta esperienza, contratto in scadenza. Peccato che gli “spurs” devono affrontare il lungo infortunio di Van de Ven e Dier di colpo rientra nelle rotazioni di Postecoglou. Gli altri nomi? Dal Chelsea potrebbe arrivare uno da Chalobah, in passato vicino all’Inter, e Sarr (entrambi con pochissimi minuti in stagione), l’Arsenal potrebbe concedere minutaggio a Kiwior per proteggere l’investimento fatto in estate per prelevarlo dallo Spezia. Sullo sfondo anche Oumar Solet, francese del Salisbirgo, e il 20enne olandese Van Breemen del Basilea.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Runjaic

Sorpresa Udinese, è Runjaic il nuovo allenatore

In una mossa che riflette il consueto stile , il club friulano ha annunciato la nomina di Kosta come nuovo ... Continua
/
abraham

Roma-Abraham, aria d’addio e ritorno in Premier alla vista

Tammy sembra destinato a lasciare la per un ritorno in Premier League, con diverse squadre inglesi pronte a contendersi il ... Continua
/
Douglas Luiz

Douglas Luiz sempre più nel mirino della Juve, anche Iling nella trattativa?

Il calciomercato estivo entra nel vivo e la è in fermento. La trattativa tra i bianconeri e l'Aston Villa per ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 12 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Finlandia, con calcio d’inizio fissato alle ore 17:00 alla ... Continua
/
Pronostico Portogallo - Irlanda 11 Giugno 2024

Pronostico Portogallo – Irlanda 11 Giugno 2024

Il Portogallo dopo una lunghissima striscia di risultati positivi è caduto in casa nell'ultima amichevole contro la Croazia, ma il ... Continua
/
buongiorno

A Napoli parte l’era Conte, subito due rinforzi in difesa?

Il nuovo corso del Napoli targato Antonio sta prendendo forma, e le priorità dell'allenatore si concentrano principalmente sul rafforzamento del ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA