La ROma non convince e il mercato finisce sotto accusa

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Dopo le prime 10 giornate di campionato, la Roma è malinconicamente a metà classifica, al nono posto con 14 punti all’attivo, già 4 sconfitte sul groppone, a -5 dall’obiettivo stagionale (la Champions) e reduce da una partita orribile a Milano, contro l’Inter. A San Siro il primo tiro in porta è arrivato al 65′, la differenza in campo è stata davvero enorme e non giustificabile coi nomi che Mourinho ha in infermeria. Al di là delle critiche al tecnico portoghese, che come spesso accade distoglie l’attenzione fomentando inutili polemiche extracampo, a questo punto della stagione è già possibile trarre le prime conclusioni sul mercato estivo. 

Solo Lukaku brilla

Diciamolo subito, tra tutti i nuovi acquisti ha convinto – ed era facile prevederlo – il solo Lukaku, autore di 5 gol in campionato in 542 minuti e già fulcro dell’attacco giallorosso. Per il resto, davvero poca roba. Ok, Aouar ha messo a segno due reti, ma a detta dello stesso Mourinho il francese non ha ancora “capito” il calcio italiano. Il rendimento di Ndicka, poi, non è stato pessimo, ma anche il difensore centrale non ha ancora completato una fase di adattamento che si sta rivelando più difficile del previsto. E poi ci sono le note dolenti…

Paredes flop

Tra i più negativi c’è di certo Paredes. L’argentino è l’unico vero acquisto dell’estate giallorosso (gli altri sono arrivati tutti da svincolati o in prestito) ma ormai è in calo costante da alcune stagioni e anche contro l’Inter ha evidenziato limiti enormi soprattutto dal punto di vista atletico. Kristensen, dal suo canto, non sembra poter offrire più garanzie di Karsdorp, mentre Sanches come ampiamente pronosticabile, passa più tempo in infermeria che in campo (appena 70 minuti in Serie A). Il tutto senza dimenticare il mistero Azmoun, in fondo alle gerarchie in attacco, dietro anche Belotti, e con soli 48 minuti accumulati fino ad oggi a fronte di un ingaggio da 2 milioni di euro netti a stagione.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 12 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Finlandia, con calcio d’inizio fissato alle ore 17:00 alla ... Continua
/
Pronostico Portogallo - Irlanda 11 Giugno 2024

Pronostico Portogallo – Irlanda 11 Giugno 2024

Il Portogallo dopo una lunghissima striscia di risultati positivi è caduto in casa nell'ultima amichevole contro la Croazia, ma il ... Continua
/
buongiorno

A Napoli parte l’era Conte, subito due rinforzi in difesa?

Il nuovo corso del Napoli targato Antonio sta prendendo forma, e le priorità dell'allenatore si concentrano principalmente sul rafforzamento del ... Continua
/
Guendouzi

Lazio, quale futuro per Guendouzi? Arrivano richieste dalla Premier

Matteo potrebbe diventare il nuovo leader della Lazio. Con il cambio di panchina, il futuro del centrocampista francese sembra prendere ... Continua
/
Oskarsson 

L’Atalanta pianifica la Champions, Sangante e Oskarsson i primi obiettivi

Con l'eco dei festeggiamenti per la vittoria dell'Europa League e per la qualificazione alla prossima Champions League ancora nell'aria, l'Atalanta ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 11 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Qatar, con calcio d’inizio fissato alle ore 17:45 all'Ahmad ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA