L’Atalanta segue Lucumì del Bologna

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

L’Atalanta è alla ricerca di un centrale di difesa: Gasperini a gennaio avrà un nuovo rinforzo nel reparto arretrato per affrontare al meglio le tre competizioni in cui la “Dea” sarà impegnata nella seconda parte di stagione. Già in estate era chiara l’esigenza di un rinforzo in difesa tanto che il club bergamasco aveva rotto gli indugi durante la sessione di calciomercato provandoci prima per Hien e poi offrendo ben 25 milioni di euro al Torino per il cartellino di Buongiorno. Che, però, ha poi scelto di continuare a vestire la maglia granata.

Lucumì è l’obiettivo

L’esigenza ora è ancora più impellente dopo la cessione di Demiral e i vari problemi fisici che hanno caratterizzato questi primi tre mesi di campionato: Palomino, Toloi e Scalvini sono già rimasti fermi ai box e l’età dei primi due, 33 anni, consiglia anche un ringiovanimento della difesa di Gasperini (senza dimenticare Djimsiti che ne ha 30). De Roon è già stato adattato in difesa ma ovviamente si tratta di una soluzione tampone.

Ecco allora che prende corpo l’ipotesi Jhon Lucumì. Il 26enne colombiano del Bologna è un profilo già pronto, ha esperienza internazionale e conosce già bene il nostro campionato. Certo, non ha mai giocato con la difesa a tre ma velocità e intensità non gli mancano e a naso potrebbe inserirsi benissimo nella retrogauardia nerazzurra, sia come centrale che come braccetto di sinistra.

Sartori, ex d.s. dell’Atalanta e ora al Bologna, lo seguiva già quando era alla “Dea”, poi lo ha acquistato in rossoblu, dal Genk, spendendo 8 milioni di euro. Lucumì oggi ne vale praticamente il doppio (15 milioni di euro) ma il Bologna è determinato a proteggere l’investimento. E’ importante però sottolineare che Motta ha trovato una quadra in difesa proprio dopo l’infortunio di Lucumì e non è detto che il colombiano torni ad essere un “titolarissimo”: ecco perchè una cessione a gennaio con la possibilità di giocare subito le coppe è un’ipotesi possibile.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 14 Aprile

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Inghilterra, con fischio d'inizio previsto alle ore 15:00 in ... Continua
/
Pronostici Mimmo 13 Aprile 2024

Pronostici Mimmo 13 Aprile 2024

Lo Stoccarda è ormai lanciatissimo verso il ritorno in Champions e punta anche al secondo posto, in più in casa ... Continua
/
Pronostico Torino - Juventus 13 Aprile 2024

Pronostico Torino – Juventus 13 Aprile 2024

Il Torino è reduce dalla sconfitta di Empoli per 3-2 che ha probabilmente chiuso tutte le speranze dei granata di ... Continua
/
Wan-Bissaka

L’Inter pensa a Wan-Bissaka per sostituire Dumfries

L'Inter sta studiando con attenzione le proprie opzioni per la fascia destra in vista del calciomercato estivo. E' emerso nelle ... Continua
/
bremer

Il Manchester United su Bremer, la Juve non si opporrà alla cessione

l derby della Mole potrebbe essere l'ultima occasione in cui vedremo Bremer difendere i colori della Juventus contro il suo ... Continua
/
uefa

Incredibile ma vero, l’Italia in teoria potrebbe avere 10 squadre in EUropa nella prossima stagione

Nella frenetica corsa verso le coppe europee della prossima stagione, le speranze dell'Italia calcistica si rinnovano grazie alle gesta di ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA