L’Inter ha deciso, Dumfries via entro il 30 giugno

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

L’avventura di Denzel Dumfries all’Inter è destinata a chiudersi dopo due stagioni: l’olandese è il titolare “sacrificabile” individuato dalla dirigenza quantomeno per avvicinare quell’attivo sul mercato richiesto qualche mese fa dalla proprietà. L’obiettivo sarebbe stato raggiunto già in estate, cedendo alle lusinghe del PSG per Skriniar, ma saranno altre le cessioni che caratterizzeranno le prossime sessioni di mercato nerazzurre.

Le buone prestazioni in Qatar

In questo senso le prestazioni di Dumfries in Qatar sono state manna dal cielo, esclusa la partita contro l’Argentina nei quarti di finale. L’esterno olandese ha mostrato tutte le sue qualità: corsa, gol, assist, agonismo, fisicità. I margini di miglioramento sono ancora evidenti, a 26 anni Dumfries potrebbe compiere un ulteriore salto di qualità in Premier League dove, peraltro, c’è la squadra a lui più interessata. E’ il Chelsea, con cui l’Inter dovrà trattare tra qualche mese anche il rinnovo del prestito di Lukaku, determinato a non tornare a Londra.

L’Inter valuta il suo terzino 60 milioni di euro, non esattamente cifre abbordabilissime. Ma le prestazioni di questi mesi giustificano la richiesta dei nerazzurri che potrebbero intrecciare i due affari per spingere Dumfries verso Stamford Bridge. Non tramonta l’ipotesi Bayern Monaco ma ad oggi è la Premier League la destinazione più probabile per l’olandese. Vale la pena ricordare che l’Inter ha speso 12,5 milioni di euro più bonus per prelevare il 26enne dal PSV un anno e mezzo fa.

La situazione Gosens

Restando in tema esterni, da valutare la situazione di Robin Gosens. Il tedesco è ormai riserva di Dimarco ma è determinato a giocarsi le sue carte all’Inter. E’ per questo motivo che ha rifiutato il prestito allo Schalke 04, dopo che in estate era tramontata anche l’ipotesi di un suo trasferimento al Bayer Leverkusen. Se dovrà partire, lo farà solo a titolo definitivo.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Pronostico Lazio - Juventus 23 Aprile 2024

Pronostico Lazio – Juventus 23 Aprile 2024

La Lazio parte dallo svantaggio del 2-0 subito all'andata e servirà dunque un'impresa per raggiungere la finale della Coppa Italia ... Continua
/
Pronostici calcio Oggi 12 aprile 2021

Parte il casting del Milan per il dopo-Pioli, Lopetegui e Conte nella lista

La trattativa per portare Antonio Conte in rossonero è complessa ma i contatti e i sondaggi tra le parti proseguono ... Continua
/
de laurentiis

Napoli nel caos, tanti dubbi anche sul futuro allenatore

Il , reduce da un'altra deludente prestazione contro l'Empoli, si trova ora di fronte alla necessità di accelerare i preparativi ... Continua
/
pronostici calcio di oggi 4 Agosto 2020

Udinese, esonerato cioffi: ecco cannavaro

Dopo la sconfitta subita contro il Verona, ha deciso di esonerare Gabriele Cioffi, optando così per l'arrivo di un volto ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 23 Aprile 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Arabia Saudita, con calcio d'inizio fissato alle ore 18:00 ... Continua
/
Coreografia Tifosi Milan

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 22 Aprile 2024

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d'inizio fissato alle ore 19:00 alla ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA