L’Inter non rialza la testa col Bayern, difesa sotto accusa

L’Inter non rialza la testa col Bayern, difesa sotto accusa
William Hill Sport Welcome Bonus

Simone Inzaghi non ha abbandonato l’amato 3-5-2 ma ha effettuato diversi cambi nell’undici iniziale che ha affrontato il Bayern Monaco. La sostanza, però, non è cambiata: l’Inter appare “piatta” in questo inizio di stagione, manca la scintilla capace di accendere il potenziale offensivo dei nerazzurri e, soprattutto, la difesa ora preoccupa.

Il dato contro il Bayern Monaco

Lo 0-2 rimediato a San Siro contro i tedeschi rappresenta anche la terza sconfitta nelle ultime 4 uscite ufficiali per Inzaghi: prima il 3-1 all’Olimpico, contro la Lazio, poi la vittoria con la Cremonese (3-1) e i k.o. con Milan (3-2) e, appunto, nell’esordio in Champions League. 9 reti subite in 4 partite fanno scattare il campanello d’allarme visto che l’Inter ha fatto della solidità difensiva l’arma vincente nelle passate stagioni.

22bet Scommesse

Contro il Bayern Monaco la sofferenza è stata palese: gli uomini di Nagelsmann hanno tirato 7 volte verso la porta difesa da Onana (esordio in nerazzurro) nei primi 25 minuti, è un record negativo per l’Inter nell’era della nuova Champions League. Numeri allarmanti che si sommano alle condizioni non entusiasmanti dei tre centrali titolari, Skriniar, Bastoni e De Vrij (ieri l’olandese è partito dalla panchina).

L’alternanza tra i pali

Come se non bastasse, ora Inzaghi deve gestire anche la questione portiere. Handanovic, bandiera e capitano dell’Inter, ormai da qualche mese è calato nel suo rendimento, l’Inter si è già cautelata portando a Milano un portiere come Onana, a parametro zero. L’ex Ajax ieri ha debuttato e ha fatto bene, al di là di una clamorosa incertezza sullo 0-1.

Non basterà, però, per una conferma immediata. Già nel dopo-partita, Inzaghi ha fatto capire quale sarà l’andazzo nei prossimi mesi: “Onana titolare? Assolutamente no. Decideremo volta per volta in base all’avversario e al momento, sabato contro il Torino giocherà Handanovic”. E i tifosi si chiedono se l’alternanza tra i pali non possa essere nocivo per la già persa solidità difensiva dell’Inter.

Comparazione Bonus Agosto 2022

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 500€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

500€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.