L’Italia torna negli Stati Uniti con due amichevoli in programma a marzo

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

L’Italia tornerà negli Stati Uniti a 30 anni di distanza dal Mondiale del 94 in cui gli azzurri, allenati da Arrigo Sacchi e trascinati da Roberto Baggio, arrivarono a giocarsi il Mondiale fino ai rigori nella finale di Pasadena contro il Brasile. Il percorso di avvicinamento a Euro24 sarà infatti caratterizzato da due amichevoli negli States in programma a marzo, ufficializzate oggi dalla FIGC.

Ecco il Venezuela

Il primo impegno è in programma giovedì 21 marzo al Drv Pnk Stadium di Fort Lauderdale, in Florida, lo stadio dell’Inter Miami dove gioca Leo Messi. Alle 17, ora locale, gli uomini di Spalletti affronteranno il Venezuela: sarà una prima volta assoluta, non c’è mai stato un confronto tra le due nazionali e sarà di certo una partita affascinante visto che nel paese sudamericano è fortissima la presenza di discendenti di emigrati italiani. Il Venezuela, peraltro, culla il sogno di giocare il suo primo Mondiale proprio negli Stati Uniti, nel 2026: la “vinotinto” è attualmente quarta con 9 punti in 6 partite nel girone di qualificazione sudamericano e le chances di accedere alla fase finale della rassegna iridata sono alte visto che con l’allargamento a 48 partecipanti saranno 6 le squadre della Conmebol a qualificarsi direttamente.

Poi l’Ecuador

Più probante l’amichevole di tre giorni dopo: domenica 24 marzo, alle 16 locali, nel New Jersey, alla Red Bull Arena, di fronte agli azzurri ci sarà l’Ecuador. E’ una nazionale che l’Italia ha affrontato già due volte in questo millennio: nel 2002 arrivò un secco 2-0 nella fase a gironi dei Mondiali in Giappone e Corea (doppietta di Christian Vieri), mentre nel 2005, a New York, fu Luca Toni a segnare il gol per l’Italia nell’amichevole terminata 1-1 e disputatasi a New York. 

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Pronostici Mimmo 21 Luglio 2024

Pronostici Mimmo 21 Luglio 2024

Inizia il campionato bulgaro con un match subito importante tra i campioni in carica del Ludogorets e il CSKA Sofia ... Continua
/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 21 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 16:30 al ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 20 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 15:00 alla ... Continua
/
Pronostico Unirea Slobozia - FCSB 19 Luglio 2024

Pronostico Unirea Slobozia – FCSB 19 Luglio 2024

La neopromossa Unirea Slobozia ha iniziato nel migliore dei modi il suo cammino nella massima serie rumena vincendo in trasferta ... Continua
/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 19 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Danimarca, con calcio d’inizio fissato alle ore 20:45 al ... Continua
/
calafiori

Cosa manca per il trasferimento di Calafiori all’Arsenal

La situazione tra il e Riccardo si fa sempre più intricata, complice la ferma posizione del che chiede il 50% ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA