Manchester United, Rangnick è il nuovo allenatore

Manchester United, Rangnick è il nuovo allenatore
William Hill Sport Welcome Bonus

E’ Ralf Rangnick il nuovo allenatore del Manchester United. A pochi giorni dall’esonero di Solskjaer, il club inglese ha deciso di affidarsi a quello che in Germania chiamano “il professore”. L’arrivo di una figura ingombrante come Rangnick può portare davvero ad una rivoluzione totale all’Old Trafford, un cambio di cui si avverte ormai l’esigenza da troppe stagioni col dopo-Ferguson che si è rivelato essere molto più duro del previsto.

Allenatore ad interim

Rangnick è un tecnico decisamente peculiare, punto di riferimento della nuova scuola dei tecnici tedeschi che vede due principali esponenti, Klopp e Tuchel, dominare in Premier League con Liverpool e Chelsea. E le sue particolarità vengono messe in evidenza anche dalla formula con cui si è legato al Manchester United: il 63enne sarà tecnico ad interim fino al termine di questa stagione, poi sarà dirigente fino al 2024.

22bet Scommesse

Rangnick, d’altronde, è stato sempre molto più di tecnico: al di là della sfilza di “miracoli sportivi” ottenuti alla guida di Hannover, Ulm, Hoffenheim e Lipsia, ha sempre colpito la sua capacità manageriale e organizzativa, tanto che all’interno della multinazionale Red Bull era stato designato capo della divisione calcistica. Anche alla Lokomotiv Mosca ricopriva un incarico simile ed è quello l’obiettivo che ha anche al Manchester United: diventare una sorta di Ferguson 2.0 relativamente lontano, però, dalle vicende di campo.

Il momentaccio dello United

Di certo il lavoro dovrà essere profondo, così come profonda è la crisi in cui è piombato il Manchester United: Solskjaer ha lasciato la squadra all’ottavo posto in compagnia del Brighton, a -12 dal Chelsea capolista, con lo stesso numero di vittorie e sconfitte e con una differenza reti addirittura in negativo. Davvero incredibile se si pensa agli investimenti estivi che hanno portato ai “red devils” Ronaldo e Varane. Finisce, intanto, l’interregno di Michael Carrick, durato una partita (quella soffertissima a Villarreal che però è valsa la qualificazione agli ottavi di Champions).

Comparazione Bonus Gennaio 2022

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 500€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

500€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.