Mertens torna a parlare del Napoli: “E’ casa mia, peccato per il finale”

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Dries Mertens dopo nove anni di Napoli ha cominciato una nuova avventura al Galatasaray, in Turchia. L’attaccante belga ieri sera è intervenuto in diretta a ‘Dazn’ ed è tornato a parlare della sua esperienza nella città partenopea.

“Tornerò tutte le volte che posso”

Mertens ha confermato il legame che ha con Napoli: “Oggi va tutto bene perché io e la mia famiglia siamo in un grande club e viviamo in una grandissima città, sono felice. Ma all’inizio è stata dura, mia moglie piangeva al pensiero di dover lasciare la casa a Napoli ed è per questo che abbiamo deciso di non venderla. Torneremo spesso, passerò quanto più tempo possibile lì, è un po’ casa nostra. Sono stati nove anni fantastici e abbiamo conosciuto gente meravigliosa. Posso soltanto dire grazie”.

Il finale diverso

Non poteva essere evitato il discorso sul finale burrascoso dei suoi nove anni al Napoli, col mancato rinnovo dopo un lungo tira e molla col presidente De Laurentiis. Mertens non ha risparmiato qualche frecciatina: “Poteva finire in modo diverso, la società avrebbe potuto dire prima le cose come stavano. Ma spero che questa vicenda sia d’esempio per il futuro, che il club possa trarre un insegnamento e diventare così ancora più grande”.

Il legame con la squadra, ovviamente, non si è spezzato. Mertens non si perde le partite del Napoli e parla anche dei nuovi acquisti: “Io resto il primo tifoso degli azzurri. Si vede che quest’anno il livello è molto alto, ci sono giocatori giovani, forti e con voglia di vincere. Spero che questa squadra sia sempre più forte. Insigne? Lo sento spesso, sono contento che si trovi bene a Toronto con la sua famiglia, è felice e io lo sono per lui. Il mio gol più bello al Napoli? Quello col Genoa, a Marassi: ho dimostrato di poter segnare anche di sinistro”.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Pronostico Danimarca - Serbia 25 Giugno 2024

Pronostico Danimarca – Serbia 25 Giugno 2024

La Danimarca nonostante due buone prestazioni non è andata oltre l'1-1 contro la Slovenia e poi con l'Inghilterra, ma il ... Continua
/
Olympiastadion, Berlino

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 25 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Germania, con fischio d'inizio previsto alle ore 18:00 all'Olympiastadion ... Continua
/
Pronostico Croazia - Italia 24 Giugno 2024

Pronostico Croazia – Italia 24 Giugno 2024

La Croazia dopo aver perso all'esordio contro la Spagna ha impattato 2-2 con l'Albania e adesso la situazione per il ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 24 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d'inizio fissato alle ore 19:00 al ... Continua
/
Pronostico Svizzera - Germania 23 Giugno 2024

Pronostico Svizzera – Germania 23 Giugno 2024

La Svizzera con la vittoria sull'Ungheria ed il pareggio con la Scozia è quasi praticamente qualificata per gli ottavi, anche ... Continua
/
Pronostico Catanzaro - Cremonese 21 Maggio 2024

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 23 Giugno

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Brasile, con calcio d’inizio fissato alle ore 21:00 alla ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA