Milan-Kessie, tutto fermo per il rinnovo: e spunta l’Atletico…

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

No, la situazione non si è sbloccata: Franck Kessie e il Milan sono ancora lontani dal trovare un accordo per il rinnovo contrattuale dell’ivoriano che, lo ricordiamo, scade nel giugno 2022. Il centrocampista sarà libero di accordarsi con altri club già da gennaio, i rossoneri potrebbero perdere un altro tassello importante della rosa a zero, dopo gli addii da svincolati di Donnarumma e Calhanoglu.

Richiesta troppo alta

La gestione Maldini, d’altronde, si è caratterizzata fino ad oggi proprio per la rigidità con cui vengono rispettati i paletti fissati per gli ingaggi. A Kessie viene sì riconosciuto un ruolo di primissimo piano nel Milan ma il club non è andato mai oltre l’offerta da 6.5 milioni di euro netti a stagione, bonus compresi, che di fatto rappresenterebbero già più del doppio dell’attuale stipendio. Peccato, però, che Kessie non scende dalla richiesta di 8 milioni più bonus l’anno, rendendo l’accordo terribilmente complicato.

Insomma, l’addio dell’ivoriano non è da escludere e in questi mesi sono stati tanti i top club che si sono messi sulle sue tracce: Juve, Barcellona, Tottenham, Liverpool e, soprattutto, PSG. Nelle ultime ore, però, spunta un’altra pretendente per l’ex Atalanta.

Lo scambio proposto dall’Atletico Madrid

Dalla Spagna, infatti, assicurano che anche l’Atletico Madrid di Simeone sia interessato a Kessie. L’intenzione sarebbe addirittura quella di anticipare la concorrenza e provare a portare il centrocampista al Metropolitano già durante la sessione invernale di calciomercato. Molto dipenderà non solo da come il Milan porterà avanti la prima parte di stagione, ma anche dall’offerta dei “colchoneros”.

Qualcosa, in questo senso, è trapelata: per Kessie, l’Atletico Madrid sarebbe pronto a mettere sul tavolo 18 milioni di euro più il cartellino di Hector Herrera. Il messicano, ex Porto, non ha mai trovato spazio con continuità nell’undici di Simeone e potrebbe così rilanciare la sua carriera proprio in Italia.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 15 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Irlanda del Nord, con calcio d’inizio fissato alle ore ... Continua
/
Pronostico Spagna - Inghilterra 14 Luglio 2024

Pronostico Spagna – Inghilterra 14 Luglio 2024

La Spagna è la nazionale che ha dominato questo Europeo, infatti è stata l'unica a vincere tutte le partite giocate ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 14 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 14:00 alla ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 13 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 15:00 allo ... Continua
/
balotelli

Balotelli riparte dal Brasile? Lo vuole il Corinthians

Il calcio brasiliano potrebbe presto accogliere una nuova stella internazionale. Mario , attaccante 33enne attualmente svincolato, sembra essere nel mirino ... Continua
/
brescianini

L’Atalanta punta Brescianini e O’Riley per sostituire Koopmeiners

si prepara a un'importante rivoluzione a centrocampo. Con l'olandese Teun Koopmeiners in procinto di lasciare Bergamo, la dirigenza nerazzurra sta ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA