Milan-Leao, c’è stato il primo incontro per il rinnovo

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Come annunciato la scorsa settimana, ieri pomeriggio si è svolto il primo incontro “ufficiale” tra il Milan e l’entourage di Rafael Leao per il rinnovo del contratto che, attualmente, lega le due parti fino al giugno 2024. A rappresentare l’attaccante portoghese c’era il suo avvocato, Ted Dimvula, anche se c’è da risolvere anche la questione della presenza di Jorge Mendes che rivendica la procura dell’ex Lille.

La questione Sporting

Maldini aveva dichiarato di voler chiudere la questione rinnovo prima del Mondiale, chiaro intento di blindare il giocatore che, presumibilmente, attrarrà nuovi estimatori nel corso della rassegna iridata. Non sarà semplice, non solo per le richieste di Leao: c’è infatti il contenzioso tra il 23enne e il suo ex club, lo Sporting Lisbona, a complicare la trattativa. I fatti sono noti: Leao rescisse unilateralmente il suo contratto con lo Sporting per “giusta causa”, dopo il blitz degli ultras portoghesi nel ritiro dell’undici di Lisbona. Il TAS ha dato ragione al club lusitano che dovrà essere risarcito di 16 milioni di euro, divenuti poi 19,5 milioni con gli interessi. Il Lille, che di fatto ingaggiò Leao senza spendere soldi per il cartellino, sarà ovviamente coinvolto ma non è chiaro in che percentuale. Insomma, una situazione ingarbugliata che non vede immischiato il Milan, a meno che Maldini e Massara non decidano di usare questa vicenda a loro favore.

La questione ingaggio

Tradotto in cifre: oggi Leao guadagna 1.5 milioni di euro, il Milan arriverebbe attorno ai 5.5 a stagione (sarà offerto un quinquennale) compresi i bonus e un sostanzioso contributo per risolvere la faccenda con lo Sporting Lisbona. Le parti sono ancora distanti: Leao punta a 7 milioni a stagione (con contributo per il risarcimento) o 10-12 milioni senza contributo. Sono ovviamente cifre al momento fuori portata per il Milan che, però, è disposto a fare un’eccezione sulla politica di contenimento degli ingaggi che Massara e Maldini hanno portato avanti in questi anni.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Pronostici Mimmo 27 Febbraio 2024

Pronostici Mimmo 27 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! Il Catanzaro è imbattuto nelle ultime cinque giornate ed in ... Continua
/
bigica

Bigica è il nuovo allenatore del Sassuolo

Emiliano Bigica è il nuovo allenatore del Sassuolo: il barese prende il posto dell'esonerato Dionisi che paga il crollo in ... Continua
/
tomasson

Tomasson è il primo c.t. straniero della Svezia

E' Jon Dahl Tomasson il nuovo c.t. della Svezia: il danese, ex attaccante che in molti ricorderanno anche con la ... Continua
/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 27 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca ... Continua
/
Pronostico Fiorentina - Lazio 26 Febbraio 2024

Pronostico Fiorentina – Lazio 26 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! La Fiorentina nell'ultimo periodo sta avendo un rendimento altalenante, infatti ... Continua
/
Stadio Olimpico Roma

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 26 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA