Modric ancora decisivo ma il Real Madrid lo ha ormai scaricato

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Domenica sera, con un gol dei suoi che ha deciso Real Madrid-Siviglia, Luka Modric ha dimostrato una volta di più di essere un calciatore unico nell’attuale panorama calcistico internazionale. Il croato, Pallone d’Oro nel 2018, deve però fare i conti con la carta d’identità: 38 anni probabilmente non li sente ma il club spagnolo ha ormai preso una decisione chiara sul suo futuro.

Poco utilizzato

Sì, perché quest’anno Modric in quanto a minutaggio è soltanto il 16esimo nella rosa del Real Madrid: Ancelotti lo ha ormai da mesi relegato al ruolo di riserva di lusso, capace di risolvere partite da subentrato con giocate come quella col Siviglia e di garantire comunque qualità e professionalità. L’ex Tottenham non sta vivendo bene questa situazione, le frizioni col tecnico italiano sono emerse in diverse occasioni anche se Ancelotti riesce sempre a gestire la situazione, almeno pubblicamente, con la solita calma e autorevolezza. Il rapporto personale tra i due resta buono ma per “Re Carlo” Modric viene ormai dietro tutta la banda di ragazzini che si è impossessata del centrocampo madrileno: Bellingham, Brahim, Tchouameni, Camavinga, Valverde…

La situazione parallela di Kroos

A Modrid viene così prospettato il ritiro a fine stagione: Ancelotti lo vorrebbe nel suo staff, lui ancora non ci pensa. Anzi, nelle sue mire c’è l’Europeo da giocare da capitano con la Croazia. E proprio in Germania potrebbe sfidare il suo grande compagno d’avventura al Real Madrid, Toni Kroos, sempre più vicino al ritorno in nazionale. Ecco, Kroos – appena un anno in meno – ha sul tavolo l’offerta di rinnovo del Real Madrid ma non ha ancora deciso il da farsi. Offerta di rinnovo che, nel caso di Modric, non è però mai arrivata: sta al giocatore decidere, quindi, se continuare a deliziare i suoi fan con un’altra stagione lontana dal Bernabeu o salutare tutti con la rassegna continentale in Germania.

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 20 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 15:00 alla ... Continua
/
Pronostico Unirea Slobozia - FCSB 19 Luglio 2024

Pronostico Unirea Slobozia – FCSB 19 Luglio 2024

La neopromossa Unirea Slobozia ha iniziato nel migliore dei modi il suo cammino nella massima serie rumena vincendo in trasferta ... Continua
/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 19 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Danimarca, con calcio d’inizio fissato alle ore 20:45 al ... Continua
/
calafiori

Cosa manca per il trasferimento di Calafiori all’Arsenal

La situazione tra il e Riccardo si fa sempre più intricata, complice la ferma posizione del che chiede il 50% ... Continua
/
soule

Per Soulé è sfida di mercato tra Leicester e Roma

La telenovela di mercato che ha come protagonista Matias continua a tenere con il fiato sospeso i tifosi della Juventus ... Continua
/
Juve, fatta per Cabal: beffata l'Inter, ecco le cifre dell'affare

Juve, fatta per Cabal: beffata l’Inter, ecco le cifre dell’affare

La mette a segno un colpo di mercato inaspettato, assicurandosi le prestazioni di , esterno difensivo del , conteso anche ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA