Scudetto, Europa League e una retrocessione: cosa resta in bilico in Serie A

Scudetto, Europa League e una retrocessione: cosa resta in bilico in Serie A
William Hill Sport Welcome Bonus

Due posticipi chiuderanno oggi la 37esima giornata di Serie A, domenica calerà il sipario su un campionato forse non allettante dal punto di vista tecnico ma che ha saputo comunque regalare grandi emozioni. Andiamo a scoprire cosa resta ancora da assegnare in Serie A.

Lo scudetto

Ovviamente i riflettori sono puntati sul duello al vertice tra Milan e Inter. Discorso molto semplice: rossoneri a +2 sui cugini e col vantaggio degli scontri diretti a favore. Basterà quindi un pareggio in casa del Sassuolo per tornare a vincere il campionato, 11 anni dopo. L’unica speranza per l’Inter per bissare il titolo dello scorso anno è vincere in casa con la Samp e sperare in un crollo del Milan in Emilia.

L’Europa

Gli altri due posti per la Champions League sono stati già assegnati, vanno a Napoli e Juve coi partenopei certi anche della terza posizione. Quinta e sesta andranno in Europa League, la settima in Conference League. Ad oggi la classifica dice: Lazio 62 (e giocherà stasera in casa della Juve), Roma 60, Fiorentina 59 (oggi a Genova contro la Samp) e Atalanta 59. La Lazio oggi ha quindi un match point per l’Europa: con un pareggio a Torino sarebbe certa di finire almeno settima, nel caso di un mancato successo della Fiorentina un punto basterebbe per chiudere il discorso anche per l’Europa League.

22bet Scommesse

Gli uomini di Sarri avranno comunque un altro comodo match point domenica, in casa col Verona, buone speranze anche per l’Atalanta che ospiterà l’Empoli ma che dovrà sperare in un passo falso di una tra Roma (a Torino contro i granata) e Fiorentina (in casa con la Juve all’ultima) per agguantare un posto in Europa. Da segnalare che nel caso in cui la Roma dovesse chiudere ottava vincendo però la Conference League (finale col Feyenoord), l’Italia per la prima volta nella sua storia avrà 8 squadre in Europa nella prossima stagione.

La salvezza

Dopo il Venezia, anche il Genoa retrocede. Mentre i rossoblu salutano la Serie A, le altre due liguri (Samp e Spezia) festeggiano la salvezza. Insomma, l’ultima retrocessa sarà una tra Cagliari e Salernitana. I campani sono a +2 ma poco tranquilli: il Cagliari giocherà infatti sul campo del retrocesso Venezia, gli uomini di Nicola affronteranno l’Udinese all’Arechi. Dando (quasi) per scontata la vittoria degli isolani, alla Salernitana servirà solo vincere per salvarsi: in caso di arrivo a parità punti (a 32), varrà la differenza reti visto che gli scontri diretti sono in parità e i rossoblu sono in netto vantaggio.

Comparazione Bonus Febbraio 2022

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 500€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

500€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: Senza categoria

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.