Venezia, esonerato Zanetti: c’è Soncin al suo posto

Venezia, esonerato Zanetti: c’è Soncin al suo posto
William Hill Sport Welcome Bonus

Clamoroso ribaltone in casa Venezia: il club ha ufficializzato l’esonero di Paolo Zanetti, artefice della promozione dello scorso anno che ha riportato il club lagunare in Serie A dopo 20 anni e assolutamente contro pronostico. La scelta sorprende non tanto per il rendimento della squadra, ultima in classifica, piuttosto per le parole del presidente Niederauer che solo un paio di giorni fa, in un comunicato, chiedeva ai tifosi unità e fiducia nel progetto della proprietà americana.

Le proteste dei tifosi

La curva, però, ha duramente contestato Alex Mentha, uomo di fiducia di Niederauer che si è occupato di mercato con Poggi e Collauto, difendendo Zanetti. Il club si sarebbe “indispettito”, senza contare che qualche indiscrezione ha rivelato un contatto tra il tecnico 39enne e il Parma (anche se va detto che ad inizio stagione Zanetti rifiutò Udinese e Sampdoria). Insomma, alla fine è arrivato l’esonero, quasi per ripicca.

22bet Scommesse

Niederauer ha spiegato così il dietro-front: “Dobbiamo fare tutto il necessario per centrare il miracolo, abbiamo chiesto a Zanetti e al suo staff di fare un passo indietro. Questi avvicendamenti sono normali nel calcio. Ora i giocatori non hanno più scuse, le responsabilità di questo rendimento sono anche loro”.

Il presidente del Venezia ha inoltre annunciato di aver affidato la panchina ad Andrea Soncin, allenatore della Primavera ed ex attaccante di Ascoli, Catania, Fiorentina e tante altre squadre: resterà fino al termine del campionato e proverà il miracolo salvezza.

La situazione in classifica

Il Venezia è ultimo in classifica a quattro giornate dalla fine, a -6 dal Cagliari quartultimo anche se deve recuperare la partita con la Salernitana (distante 3 punti). I lagunari hanno perso le ultime 8 partite di campionato, segnando appena 4 gol e subendone 17. E pensare che alla fine del girone d’andata il Venezia era la squadra rivelazione, capace di battere anche Fiorentina e Roma. Dal clamoroso 3-4 casalingo col Verona di inizio dicembre (da 3-0 a 3-4) è iniziato il declino: 1 vittoria (a Torino, il 12 febbraio), 4 pareggi e 12 sconfitte.

Comparazione Bonus Agosto 2022

Descrizione
Bonus

Planetwin365 offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus del 50% fino a 500€ sul primo deposito. Offerta valida per nuovi utenti.T&C applicati 18+

Recensione Completa su Planetwin365

500€

Snai offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus di 5€ all’iscrizione e senza nessun tipo di deposito, ma solo la convalida del conto gioco e il 100% fino a 300€ sul primo deposito. T&C applicati – 18+

Recensione Completa su Snai

305€

Euobet offre ai lettori di Topscommesse.com un bonus scommesse fino a 210€: 10€ senza deposito + il 50% fino a 200€ al primo deposito. T&C applicati – 18+..

Recensione Completa su Eurobet

210€

Categories: News

About Author

Alfonso Alfano

Appassionato di Liga e Premier League, fondatore e direttore di Tuttocalcioestero, sono assiduo "frequentatore" anche dei campi di Libertadores e Jupiler League belga.