Come funzionano i bookmaker?

Renato Gabbiano

Aggiornato:

Top Scommesse

Ti sei mai domandato come funzionano i bookmaker e come operano per poterti fornire le migliori quote e, contemporaneamente, guadagnare dei profitti?

Ebbene, in questo approfondimento cercheremo di dare uno sguardo al ruolo del moderno bookmaker online in modo più dettagliato, concentrandoci soprattutto sul modo in cui fissano le loro quote. Scopriamolo insieme!

Come vengono impostate le quote

La maggior parte dei bookmaker online agiscono in maniera non troppo lontana da quanto erano abituati a fare qualche tempo fa, quando le piattaforme digitali non erano ancora così diffuse: un team di esperti nella definizione delle quote è responsabile dell’impostazione delle stesse.

Naturalmente, la maggior parte del lavoro non viene più fatto in maniera manuale, considerando che c’è un software avanzato che li aiuta, ma c’è pur sempre un ruolo umano coperto da esperti di sport e di matematica.

Dunque, anche se le macchine stanno prevalendo e gli algoritmi la stanno facendo da padrone, giova pur sempre condividere con gli scommettitori il fatto che i fattori più importanti che influenzano le quote sono:

  • le strategie e i punti di vista personali;
  • il margine di profitto;
  • la previsione sulle scommesse dei clienti;
  • le quote dei concorrenti.

Tutto chiaro? Forse no: esaminiamo allora questi fattori uno ad uno ad uno, e vediamo come ognuno di essi influisce sulle quote.

william hill

Le strategie e i punti di vista personali

Dal momento che i team responsabili delle quote sono generalmente molto esperti e competenti, prendono seriamente le proprie opinioni su ciò che probabilmente accadrà sugli eventi.

La loro prospettiva costituisce in genere il punto di partenza per la fissazione delle quote, analizzando i possibili risultati e determinando la probabilità che ognuno di essi si verifichi.

Evidentemente, non sempre le cose vanno in maniera lineare: per esempio, quando si tratta di stabilire la quota per il vincitore di una partita di tennis, il processo è relativamente semplice.

D’altronde, ci sono solo due possibili risultati: uno dei due giocatori vince, l’altro perde. Quindi, il team deve solo esprimere un giudizio sulle possibilità relative di vincita di ogni giocatore.

Per esempio noi di Top Scommesse vorremmo farvi capire che, se ritengono che il match sia particolarmente ostico, potrebbero assegnare un 55% di probabilità al Giocatore A, e un 45% di coefficiente al Giocatore B. Le quote sul Giocatore A saranno di sicuro più esigue, perché è considerato più privilegiato della partita.

Di contro, se uno dei giocatori è significativamente più favorito, il team potrebbe dare al Giocatore A l’85% di probabilità di vincere e al Giocatore B il 15% di probabilità di vittoria. In questo caso, le quote di vincita di ogni giocatore saranno molto diverse. Le quote sul giocatore A saranno infatti molto più basse, perché è considerato estremamente più forte.

Il processo diventa un po’ più complicato quando ci sono più di due possibili risultati.

Nelle partite dei campionati delle scommesse calcio, per esempio, elaborando delle esemplificazioni relative al solo esito conclusivo, ci sono tre possibili risultati: la squadra A può prevalere, la squadra B può soccombere, o possono ottenere il medesimo risultato.

Quindi, il team potrebbe prendere la seguente posizione per la partita: 45% percentuale che la squadra A vinca, 20% in coefficiente che la squadra B vinca, 35% di possibilità di pareggio. Insomma, la squadra A è decisamente più quotata per la vittoria, il pareggio è il secondo risultato appetibile, mentre una squadra B vincente è infine il risultato meno accreditato.

Per alcuni sport, ci sono molti risultati possibili.

Prendiamo ad esempio il vincitore di un torneo di golf: ci potrebbero essere decine di giocatori che partecipano al torneo e ad ognuno deve essere assegnata la propria possibilità di vincere.

Altri sport ed eventi sono ancora più complicati, come ad esempio quelli relativi alle scommesse antepost su quanti punti realizzerà il vincitore di un campionato: qui i team non devono solo pensare a quale squadra abbia maggiori probabilità di vincere, ma devono pensare anche con quanti punti è probabile che il favorito ottenga la vittoria.

Ad ogni modo, una volta che il team ha le idee chiare, esprimendo le probabilità iniziali sui possibili risultati, dovrà tenere conto del secondo fattore: il margine di profitto.

Il margine di profitto

Il motivo principale per cui è così arduo aggiudicarsi un tornaconto con scommesse sportive è il semplice fatto che i bookmaker hanno anch’essi la prerogativa di istituire margine di profitto nelle loro quote.

Questo significa che paghiamo loro una commissione silente ogni volta che giochiamo: questa commissione è nota come overround, ed è il profitto del bookmaker (e, essenzialmente, è il modo con cui i bookmaker fanno soldi).

Ma come funziona? Facciamo un esempio tornando al tennis.

Per mantenere le cose semplici, ipotizziamo che il team abbia conferito ai due giocatori di una partita le stesse condizioni di vittoria. Così il giocatore A ha il 50% di capacità di vincere, e il giocatore B ha in egual misura il 50% di valore nella sua buona riuscita. Senza margine di profitto, le probabilità (decimali) per un gioco di questa fattura sarebbero le seguenti: Giocatore A – 2.00; Giocatore B – 2.00.

Queste quote sembrano piuttosto “eque“. Se c’è una probabilità del 50% che qualcosa accada, allora dovremmo disporre di pari quote.

Tuttavia, ai bookmaker non piace darci le giuste quote, anche loro desiderano fare soldi! Ecco perché probabilmente le quote che vedremo saranno: Giocatore A – 1.91; Giocatore B – 1.91.

Ma che significa?

Rimanendo in questo esempio, significa che scommettendo 10 euro sul Giocatore A, potremmo vincere 9,10 dollari. Scommettendo 10 euro sul Giocatore B, vinceremmo lo stesso importo.

Evidentemente, uno degli scommettitori perderà, mentre l’altro vincerà. Il bookmaker manterrà i 10 euro del perdente, e pagherà 19,10 euro (inclusa la puntata iniziale) al vincitore.

Il profitto dei bookmaker sarebbe quindi di 0.90 euro. Che, evidentemente, è relativo al margine di profitto!

Ora che è stato costruito un margine di profitto nelle quote, il passo successivo è quello di considerare la probabile attività di scommesse dei loro clienti.

william hill

La previsione sulle scommesse dei clienti

Il team responsabile delle quote si fa un’idea su come i propri clienti potrebbero scommettere su un dato evento, e ne tengono conto quando impostano le quote, al fine di massimizzare il loro potenziale profitto e/o ridurre la loro esposizione al rischio.

Per esempio, se si aspettano che molti dei loro clienti sostengano il giocatore favorito, allora ridurranno le quote su quest’ultimo: sanno infatti che continueranno a prendere un sacco di scommesse su tale scelta e, abbassando le quote, sanno anche che probabilmente risparmieranno un po’ di denaro.

Più basse sono le quote, d’altronde, e meno dovranno pagare se il favorito vince.

Le quote dei concorrenti

L’avvento delle scommesse online ha cambiato in molti modi le abitudini degli scommettitori. Uno di questi cambiamenti è legato al numero di diversi bookmaker che vengono usati dalle persone. In passato, la maggior parte degli scommettitori utilizzava uno o due bookmaker per tutte le proprie attività di scommesse.

Oggi non è più così. Anche se alcuni scommettitori sono ancora molto fedeli a uno specifico bookmaker, almeno altrettanti andranno ovunque possano ottenere le migliori offerte!

Insomma, l’attuale scommettitore sportivo è oggi molto più sensibile al “prezzo” di una scommessa rispetto a un tempo, e sempre più scommettitori stanno imparando che confrontare quote di vari concorrenti può essere molto vantaggioso.

Considerato che i siti di scommesse sono pienamente consapevoli di questo, non è certamente un caso che adattino le proprie quote a quelle dei concorrenti, per mantenerle competitive il più a lungo possibile.

Questo è il motivo per cui le differenze tra le quote nei diversi siti sono solitamente minime!

Tiriamo le somme

Il mondo del betting online e tra i più variegati e divertenti che esistano al mondo e vanno incontro a molte delle pratiche che hanno interessato l’essere umano fin dai tempi antichi.

Il piacere di elaborare delle previsioni e vedere soprattutto che queste possano verificarsi, non fanno altro che spingere gli scommettitori a desiderare anche di guadagnarci su.

Per fortuna oggi il gioco d’azzardo è una vera e propria disciplina regolamentata e organizzata nei minimi dettagli e non lascia nulla al caso: certo, come abbiamo ben visto anche le aziende stesse ricercano un tornaconto economico e anche i loro clienti più assidui per questo non è sempre semplice riuscire ad accontentare tutti.

Eppure, dietro ogni scommessa, dietro ogni valore, ci sono dei dati probabilistici calcolati dai migliori esperti per fare in modo che i profitti risultano equi e il più possibile corretti per tutti e questo è un grande vantaggio da non sottovalutare.

Renato Baldo

Renato Gabbiano

Sono l'amministratore e il fondatore di "Top Scommesse", un sito dedicato agli appassionati di scommesse sportive. La mia passione per il calcio mi ha spinto a diventare un blogger nel mondo delle scommesse già dal 2008. Ogni giorno, mi dedico a testare diversi sistemi di scommesse con l'obiettivo di garantire il meglio ai miei lettori e seguaci. La mia esperienza e la mia ricerca nel campo delle scommesse mi hanno portato a scrivere un ebook in cui ho raccolto i 10 sistemi di scommesse che considero i migliori. Questo libro è una risorsa preziosa per chiunque desideri approfondire le strategie e le tecniche per scommettere con successo.


Ultime Pubblicazioni

/
Stadio Olimpico Roma

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 26 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca ... Continua
/
Pronostico Milan - Atalanta 25 Febbraio 2024

Pronostico Milan – Atalanta 25 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! Il Milan ha perso nella scorsa giornata la possibilità di ... Continua
/
Wembley Stadium, Londra

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 25 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca ... Continua
/
Pronostici Mimmo 24 Febbraio 2024

Pronostici Mimmo 24 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! L'Union Berlino sta lottando per la salvezza e dopo un ... Continua
/
Pronostico Genoa - Udinese 24 Febbraio 2024

Pronostico Genoa – Udinese 24 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! Il Genoa sta disputando un campionato secondo le attese di ... Continua
/
Allianz Arena, Bayern Monaco

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 24 Febbraio 2024

SECONDO TE, VINCE O PERDE? ⚽ Oppure lasciaci un commento! Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA