Juventus, si comincia a pensare al rinnovo di Bernardeschi

Alfonso Grembiule

Top Scommesse

Non c’è solo il rinnovo di Paulo Dybala, di cui abbiamo parlato proprio ieri qui, a tenere banco in casa Juventus: il club, al di là delle vicende giudiziarie che lo vedono coinvolto, deve proseguire la programmazione sportiva. Ed è per questo motivo che sull’agenda è finito anche il rinnovo di Federico Bernardeschi.

Fiducia ritrovata

Finito lentamente ai margini della prima squadra sotto le gestioni Sarri e Pirlo, il trequartista della nazionale ha ritrovato centralità (o quasi) col ritorno di Allegri alla Juventus. La presenza del tecnico toscano è stata decisiva soprattutto perché Bernardeschi era reduce da un Europeo in cui se non altro ha mostrato carattere da vendere coi due rigori decisivi realizzati contro Spagna e Inghilterra.

L’avventura in azzurro è stata la svolta, il “Berna” a 27 anni è probabilmente più consapevole dei suoi mezzi e in campo riesce a dare quello che l’allenatore chiede. L’ex Fiorentina è impiegato con grande regolarità in questa prima parte di stagione, ricambiando con prestazioni di sostanza impreziosite qua e là da giocate decisive in attacco. Anche domenica sera, col Genoa, è stato autore dell’assist per il raddoppio di Dybala. Il tutto senza dimenticare che è ormai un veterano dello spogliatoio: è al suo quinto anno in bianconero e la sua esperienza si fa sentire.

Ingaggio al ribasso

Bernardeschi ha il contratto in scadenza nel 2022 ma la Juve resta tranquilla, sa che il giocatore non ha intenzione di lasciare Torino e l’ha dimostrato anche in passato quando ha rifiutato la cessione. Insomma, i bianconeri potranno discutere il rinnovo con serenità, durante il mese di gennaio, senza il timore dell’inserimento di altri club.

Il 27enne oggi ha un ingaggio da 4 milioni di euro netti a stagione, troppi per la Juve che deve puntare alla riduzione del tetto ingaggio. Le trattative si baseranno allora su un contratto lungo (Bernardeschi punta alla scadenza 2026 come Dybala) a cifre nettamente inferiori (probabilmente sui 2.5-3 milioni a stagione).

Alfonso Alfano

Alfonso Grembiule

Appassionato fin dalla giovinezza delle emozionanti sfide della Liga e della Premier League, ho sempre avuto un occhio di riguardo per il calcio europeo. Questa passione non solo mi ha portato a seguire con fervore ogni partita, ma mi ha anche ispirato a fondare e dirigere "Tuttocalcioestero", una piattaforma dedicata agli amanti del calcio di tutto il mondo. Attraverso questo progetto, ho avuto l'opportunità di condividere e discutere le ultime notizie, le analisi tattiche e le curiosità legate alle leghe più prestigiose d'Europa.


Ultime Pubblicazioni

/
Pronostici Mimmo 17 Luglio 2024

Pronostici Mimmo 17 Luglio 2024

Il Ludogorets ha già ipotecato il passaggio del turno vincendo 3-1 nella gara di andata e la squadra bulgara vista ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 17 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Montenegro, con calcio d’inizio fissato alle ore 17:00 al ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 16 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Finlandia, con calcio d’inizio fissato alle ore 18:00 alla ... Continua
/
Stadio Calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 15 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Irlanda del Nord, con calcio d’inizio fissato alle ore ... Continua
/
Pronostico Spagna - Italia 20 Giugno 2024

Pronostico Spagna – Inghilterra 14 Luglio 2024

La Spagna è la nazionale che ha dominato questo Europeo, infatti è stata l'unica a vincere tutte le partite giocate ... Continua
/
Stadio calcio

Pronostici Calcio di Oggi: Schedina 14 Luglio

Iniziamo la nostra rassegna odierna dal match che si gioca in Svezia, con calcio d’inizio fissato alle ore 14:00 alla ... Continua

Lascia un commento

Gioca su LoyalBet con uno strepitoso bonus scommesse di 50€ subito per te! 🎁

VISITA