Scommettere: farlo divertimento o farlo per soldi?

Scommettere: farlo divertimento o farlo per soldi?

Quando scommettiamo, siamo costretti a prendere molte decisioni, dallo sport / evento su cui vogliamo scommettere a quali scommesse vogliamo piazzare. Prima ancora di iniziare a scommettere, però, c’è una cosa che dovresti capire e sulla quale dovresti riflettere: perché vuoi farlo?

Certo, questa potrebbe sembrare una domanda un po’ complessa, ma in realtà ci sono solo due possibili risposte. O vuoi scommettere per divertirti, o vuoi scommettere per realizzare un profitto.

Naturalmente, puoi ben sottolineare come divertirsi e realizzare un profitto non si escludano affatto a vicenda: puoi dunque trarre profitto dalle tue scommesse sportive, e puoi divertirti un mondo a farlo. In generale, però, la maggior parte degli scommettitori tende a privilegiare un aspetto sull’altro, anche se ciò accade inconsapevolmente.

Dunque, prima ancora di scommettere, cerca di capire quali sono i tuoi obiettivi quando punti alle quote del tuo bookmaker preferito. Stabilire i propri obiettivi avrà infatti un impatto notevole sul tuo approccio globale, perché se il tuo obiettivo è semplicemente quello di divertirsi, allora devi impegnarti per assicurarti che ciò accada, al di là dell’aspetto profittevole. Tuttavia, se l’obiettivo è quello di realizzare profitti costanti e regolari nel tempo, le cose diventano molto diverse e… molto più difficili: per realizzare un profitto devi infatti essere disposto ad imparare, applicare una strategia, esser tenace e non lasciarti prendere dalle emozioni.

Chiarito ciò, è possibile compiere una piccola auto-analisi per capire se tu sia uno scommettitore che vuole solo divertirsi, o uno che sta principalmente puntando al guadagno. Prima, però, abbiamo riassunto quattro elementi chiave, su cui val la pena soffermarsi:

  • la maggior parte degli scommettitori sportivi perde soldi;
  • perdere soldi può essere comunque divertente;
  • è possibile ottenere profitti di lungo termine dalle scommesse;
  • fare soldi dalle scommesse sportive non è affatto facile.

Ora, nell’elenco di cui sopra il primo elemento non sarà probabilmente una sorpresa per te. Non è un segreto che la maggior parte delle persone che scommettono sullo sport vada incontro a perdite. Possono insomma vincere qua e là, ma nel complesso finiranno con il perdere soldi. D’altronde, se non fosse così, i bookmaker avrebbero da tempo chiuso i battenti.

Tuttavia, la maggior parte degli scommettitori non si preoccupa del fatto che perde soldi a causa dell’elemento numero due della lista di cui sopra: sebbene perdere soldi non aiuti direttamente a rendere le scommesse sportive divertenti, questo non vuol dire che non può essere divertente scommettere, nonostante la perdita dei soldi. Peraltro, non c’è nemmeno bisogno di interpretare il fatto di cui sopra come una “perdita” di soldi. Se le scommesse sono una forma di intrattenimento, allora il denaro impiegato sulle scommesse può semplicemente essere considerato come un “costo” per l’intrattenimento. Molte altre forme di intrattenimento costano denaro e… perché le scommesse sportive dovrebbero essere diverse?

Giungiamo così al terzo punto, ovvero alla possibilità di ottenere profitti di lungo termine sulle scommesse. Alcune persone credono che sia impossibile sconfiggere i bookmaker e trarre profitti dalle scommesse sportive. In realtà, non è così: anche se i bookmaker hanno evidentemente una posizione di netto vantaggio sui loro clienti, il loro vantaggio può essere superato, e ci sono tante persone che guadagnano costantemente con le scommesse sportive.

Tuttavia, e arriviamo al quarto punto, il fatto che sia possibile non equivale al fatto che sia facile. Ed ecco perché il punto numero quattro dell’elenco sottolinea con fermezza come fare soldi con le scommesse sportive possa essere piuttosto impegnativo. Chiunque ha l’opportunità di fare soldi, ma per sperare di raggiungere questo obiettivo devi essere disposto a dedicare tempo e fatica.

Quindi, tenendo conto di questi quattro fattori, puoi scegliere finalmente quale approccio alle scommesse ritieni sia più adatto a te. Preferisci concentrarti sul divertimento o farai lo sforzo extra richiesto per realizzare un profitto?

Tieni conto, nel tentativo di fornire una risposta a questo quesito, che non esiste una decisione “corretta”! Si tratta infatti di un scelta puramente personale: alcune persone amano concentrarsi sul divertimento e sono felici di perdere e/o spendere soldi in questo meccanismo di intrattenimento. Altri preferiscono prendere le cose più seriamente e fare del loro meglio per battere i bookmaker. E anche questo secondo approccio, intendiamoci, è corretto.

Ricorda infine che divertimento e profitto non si escludono a vicenda. Non c’è ragione per cui non si possa scommettere per divertimento ma, magari, cercare di impiegare qualche sforzo in più per essere redditizi. E se scommetti per il profitto e hai successo, allora probabilmente finirai anche con il divertirti.

Ora, se scommetti principalmente per divertimento, devi assolutamente porti le seguenti domande: posso accettare di perdere soldi? Sono in grado di scommettere in modo responsabile?

Se hai risposto di sì a entrambe queste domande, non c’è alcun motivo per cui non puoi divertirti a scommettere sullo sport, intendendo il betting come forma di intrattenimento. Se hai risposto di no a una di queste due domande, invece, il betting potrebbe non far per te.

Di contro, se scommetti principalmente per profitto, poniti queste domande: ho abbastanza tempo libero per dedicarmi alle mie scommesse? Sono pronto a conoscere tutte le competenze e le conoscenze richieste?

Se hai risposto di sì ad entrambe queste domande, sei a un buon punto di partenza. Assicurati di continuare a studiare e a formulare la tua strategia, considerato che è da qui che devi iniziare a costruire la tua “carriera” da scommettitore. Se invece hai risposto di no a una di queste domande, allora potrebbe essere meglio concentrarsi sul lato divertente delle scommesse, almeno per ora. Puoi sempre iniziare a prendere le cose più seriamente lungo la strada!

Categories: Consigli Scommesse

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/topscomm/public_html/wp-content/themes/novomag-theme/includes/single/post-tags.php on line 4

About Author

Renato Baldo

Admin e Fondatore di Topscommesse.com, Appassionato di Calcio e betting blogger dal 2008. Testo ogni giorno Sistemi di Scommesse, per offrire il massimo ai miei lettori. Ho Scritto anche un ebook con i 10 migliori sistemi di scommesse.